alpadesa
  
Flash news:   Furti nei garages di via San Giacomo e altre zone di Atripalda: al via il processo Coronavirus, 38 i positivi oggi su 577 tamponi effettuati in Irpinia Video sorveglianza non ancora attiva ad Atripalda, l’affondo dell’ex assessore Ulderico Pacia Vandali ancora in azione, danneggiati due alloggi popolari ad Atripalda Coronavirus, 3 casi positivi ad Atripalda nel bollettino ASL: 91 i contagiati in Irpinia Messa in sicurezza del parcheggio pubblico di via Gramsci ad Atripalda: impegno di spesa per l’affidamento della prestazione del rilievo topografico Ciclismo: la litoranea salernitana fa da sfondo al primo raduno collegiale Estorsione ai danni di un bar di Atripalda, rinvio a giudizio per un 28enne del luogo Riapertura scuole in Campania, De Luca annuncia l’ordinanza: «Superiori aperte da lunedì 1 febbraio» Appropriazione indebita, arrestato dai Carabinieri un 40enne di Atripalda colpito da mandato europeo

Pallavolo giovanile, l’under 14 capitola contro Cusano Mutri. La femminile cede al Baiano nella finale play off

Pubblicato in data: 17/5/2011 alle ore:08:16 • Categoria: Pallavolo, Sport

squadra_under_13_scuola_mediaLa formazione under 14 non riesce a confermarsi a livello regionale. Dopo aver avuto la meglio per 2-0 sul Pozzuoli (Na) i pallavolisti irpini sono capitolati contro il Cusano Mutri (Bn). Il girone a tre che si è disputato a Salerno ha visto scendere sotto rete capitanati da Annino Lombardi: Andrea Aquino, Matteo Aquino, Alessandro Caputo, Alex Dello Buono, Francesco Lombardi, Fabio Losco, Fulvio Loffredo, Lello Maiello, Matteo Solimeno, Giancarlo Spinazzola, Marco Ventola. Un buon risultato comunque per la squadra allenata da mister Modica e sostenuta dal prezioso lavoro dei dirigenti Solimeno e Lombardi. La conferma è arrivata dai campionati regionali studenteschi. In pratica la stessa squadra con l’aggiunta di Michele Capozzi e Salvatore Forgione si è laureata campione regionale. La scuola media “Masi” fucina negli anni di grossi talenti del vivaio della Pallavolo Atripalda conferma così una lunga tradizione. Un risultato che fa gioire la Pallavolo Atripalda e rende onore all’istituto e agli insegnanti guidati dal duo Grimaldi – Trivelli.
Finale di stagione al cardiopalma anche per la formazione femminile che dopo aver chiuso in vetta al torneo la stagione regolare cede in gara 1 della finale play off contro l’Ars et Labor di Baiano. La formazione allenata da mister Ricciardi cercherà di sovvertire il risultato in trasferta per giocarsi il tutto per tutto in gara tre. Ma le attività della femminile non sono finite e in bacheca si spera di aggiungere altri titoli. Seguite da vicino dal Ds Stefano Aquino che sta già lavorando per consolidare i successi nella prossima stagione, le ragazze dell’under 16 si contendono contro lo Stabia l’accesso alla finale regionale. Per l’under 13 guidata dal trio Preziosi, Falco, Capobianco ha preso il via la seconda fase del torneo provinciale, l’obiettivo è confermarsi dopo un’ottima partenza nel girone preliminare.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *