alpadesa
  
Flash news:   Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto

Truffe online, denunciato atripaldese con oltre cinquanta colpi a carico

Pubblicato in data: 18/5/2011 alle ore:10:30 • Categoria: Cronaca

computer1Aveva messo a segno oltre cinquanta truffe online: denunciato venticinquenne atripaldese dai Carabinieri della locale Stazione.
I militari, in seguito alle attività d’indagine svolte, hanno identificato il truffatore, D.C.C. di Atripalda, classe 1986, ben noto alle forze dell’ordine perché, nell’arco di poco più di cinque anni, è stato deferito in stato di libertà, per lo stesso reato di truffa a mezzo internet, oltre 50 volte, dimostrando, quindi, una decisa perseveranza nel reato.
L’indagine è partita dalla querela sporta, lo scorso 27 aprile, da un 21enne beneventano che si è recato negli uffici della Caserma Carabinieri di Atripalda per la truffa subita. Il giovane aveva acquistato con un bonifico postale, su un noto sito di vendite on-line, un cellulare IPhone 4 di ultimissima generazione, senza ricevere nulla in cambio. Il ragazzo, inoltre, aveva riferito ai Carabinieri di aver pure provato a contattare il venditore, chiamandolo proprio sull’utenza telefonica mobile che aveva scritto nell’inserzione, senza avere però alcun risultato.
A seguito della denuncia del giovane, i carabinieri della Stazione di Atripalda hanno così avviato le indagini e identificato il truffatore partendo dal numero di telefono fornito dal giovane e ripercorrendo le tracce telematiche lasciate dal bonifico effettuato. Il giovane è stato così deferito per l’ennesima volta in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino per il reato di truffa commessa via internet.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Truffa online, 28enne atripaldese recidivo denunciato dai Carabinieri

Giovane atripaldese denunciato nuovamente per truffa via internet dai Carabinieri della locale stazione. Nella mattinata di oggi, i carabinieri del Read more

Truffa online, Carabinieri di Atripalda denunciano giovane genovese

I Carabinieri di Atripalda denunciano giovane genovese per il reato di truffa via internet. Il fatto risale al 17 ottobre Read more

Truffa su Ebay, denunciato nuovamente 25enne atripaldese

Il 26 settembre scorso un 40enne della provincia di Vicenza s'è recato negli uffici della caserma dei carabinieri del suo Read more

Truffa online, i Carabinieri di Atripalda identificano 25enne napoletano

Truffa via internet, denunciato dai Carabinieri della Locale Stazione 25enne napoletano. La vicenda risale al 7 marzo scorso, un 25enne Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *