alpadesa
  
sabato 31 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 163 in Irpinia Allarme al Distretto Sanitario di Atripalda: accertata la positività al Covid-19 di alcuni operatori sanitari e non nell’area materno infantile. Al via i tamponi e sanificati gli ambulatori Al via gli interventi di rifacimento del manto stradale di via Serino ad Atripalda. Foto Si appropriò indebitamente dell’auto della sua fidanzata di Atripalda: prosciolto dal processo Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda

Incontro sul Puc mercoledì mattina, Tuccia: “Sarà realizzato con la partecipazione dei cittadini”

Pubblicato in data: 23/5/2011 alle ore:13:16 • Categoria: Comune

luigi-tucciaPartecipazione e condivisione per disegnare la città del prossimo futuro: è lo scopo dell’incontro proposto dall’Amministrazione comunale di Atripalda, mercoledì prossimo alle 10,30 nell’Aula consiliare. L’incontro avrà come tema principale il prossimo Puc: «Coinvolgeremo al massimo i cittadini, le associazioni atripaldesi e, ovviamente, tutti i consiglieri comunali per spiegare non solo gli aspetti tecnici del prossimo Piano urbanistico comunale, ma anche quelli politici, ovvero come immaginiamo Atripalda nei prossimi anni – spiega l’assessore delegato all’Urbanistica Luigi Tuccia che è stato il promotore dell’iniziativa – ma per fare ciò, abbiamo bisogno dei suggerimenti, delle idee e anche di conoscere le esigenze e i bisogni degli atripaldesi. Insomma, il prossimo sarà un Puc realizzato con i cittadini e non all’interno di un Ufficio tecnico comunale». All’incontro di mercoledì mattina sarà presente l’equipe urbanistica, coordinata dall’architetto Pio Castiello, affidataria dell’incarico per la relazione del Puc, del Regolamento Urbanistico Edilizio comunale (Ruec) e del Rapporto Ambientale per la procedura Valutazione Ambientale Strategica (Vas). «Ci confronteremo con i progettisti che hanno il compito di individuare le soluzioni tecniche alle nostre esigenze e richieste – continua l’assessore Tuccia – nel corso dell’incontro, infatti, saranno trattati i temi dello sviluppo futuro e le linee guida da seguire. Abbiamo la necessità di adeguarci, innanzitutto, ad un sistema territoriale più ampio, seguendo le indicazioni del Piano Strategico, poi dovremo sottoscrivere un Contratto di Bacino per la tutela dei nostri fiumi e, infine, discuteremo di contrada Alvanite. In questo caso, la discussione verterà sulla necessità di includere e integrare il quartiere nel tessuto urbano atripaldese». Altri temi che saranno affrontati sono lo sviluppo futuro del commercio e la messa in rete del sistema mobilità di Atripalda nell’ambito dell’area vasta urbana.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *