alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 247 contagi in Irpinia La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. Il sindaco: “un intervento importante” Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salgono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare

Coppa del presidente ad Atripalda, 9 medaglie alla Raion

Pubblicato in data: 24/5/2011 alle ore:10:01 • Categoria: Sport

img_5338Nove medaglie e un titolo di campione, questo è il resoconto finale della gara di sports chanbara che si è disputata domenica 22 maggio ad Atripalda.
Organizzazione al top curata dalla scuola di Arti marziali Raion di Manocalzati, circa 100 ragazzi in gara divisi in 3 categorie, 2 aree di gara occupate e 10 arbitri impegnati a dirigere gli incontri.
Lo sports chanbara è uno sport recente che trae origine dalle arti schermistiche del medioevo giapponese, praticato con armi, simili a delle spade fatte in materiale gommoso soffice oppure ad aria compressa.
La scuola di arti marziali Raion di Manocalzati diretta dai maestri Natalino Luciano e Gaita Raffaele ha conquistato 9 medaglie nelle varie categorie, nelle quali venivano premiati i primi 4 atleti classificati.
Massimo De Feo ha conquistato il titolo di campione conquistando la medaglia d’oro nella specialità kodachi (combattimento a spada corta) nella categoria 12-14 anni e un 4° posto nella specialità tate kodachi (combattimento con spada e scudo) che gli vale un’altra medaglia.
Due medaglie di legno, due 4° posto nel Kodachi (combattimento a spada corta) e nel khion (combattimento figurato) per Matteo Sarno.
Un 2° ed un 4° posto contraddistinguono la gara di Pasquale De Feo che tenacemente nella categoria 15-17 anni, batte avversari di alto calibro e si piazza dove ad inizio gara non si sarebbe mai aspettato perché reduce da influenza.
Infine, Francesco Cammuso, strepitoso, conquista medaglie in tutte le specialità. 2° posto nella specialità Khion, 2 posto nella specialità kodachi e 3° posto nella specialità choken free (combattimento con spada lunga).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *