alpadesa
  
sabato 31 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 163 in Irpinia Allarme al Distretto Sanitario di Atripalda: accertata la positività al Covid-19 di alcuni operatori sanitari e non nell’area materno infantile. Al via i tamponi e sanificati gli ambulatori Al via gli interventi di rifacimento del manto stradale di via Serino ad Atripalda. Foto Si appropriò indebitamente dell’auto della sua fidanzata di Atripalda: prosciolto dal processo Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda

Gli Amatori della Bici brillano a Cesenatico

Pubblicato in data: 24/5/2011 alle ore:09:55 • Categoria: Ciclismo, Sport

circolo-amatori-della-biciLa sesta partecipazione del Circolo Amatori della Bici di Atripalda alla Novecolli ha visto otto atleti giallo-blù tagliare il traguardo sul lungomare di Viale Carducci, sotto la colonnina Agip di Cesenatico.
Quattro atleti (Albanese, Capossela, De Pascale e Guerriero) hanno scelto il percorso di 130 km. La migliore prestazione l’ha effettuata il guerriero Sabino Albanese che ha chiuso con quasi 33 km/h di media, a seguire De Pascale con 31 km/h. Da sottolineare il ritorno alle gare di Renato Guerriero, dopo lo stop legato ad impegni lavorativi.
Quest’anno per la truppa atripaldese vi è il record di partecipanti al percorso lungo: Amatucci, De Cicco, De Vito e Visconti infatti hanno optato per il tracciato di 207 km, con lo scollinamento di nove colli dalle pendenze impressionanti.
Eccellente come sempre le prestazioni dei tre futuri prestigiosi del Circolo. Antonello Amatucci, in particolare, ringrazia i preparatori atletici Antonio Grimaldi e Katia Fiore che hanno permesso loro di portare al termine anche la quarta prova in programma del Campionato Prestigio 2011.
Un cenno particolare va a Gerardo Visconti che per la prima volta partecipava alla regina delle granfondo in mezzo a 12000 partecipanti. In corsa, l’atleta atripaldese, dopo aver scollinato il terribile colle Barbotto, decide inaspettatamente di optare per il percorso lungo riuscendo a coprire per la prima volta in carriera più di 200 km!
La ciurma di Sigismondo Alvino in settimana si riunirà come sempre per festeggiare i reduci dall’ultima granfondo internazionale e programmare, davanti ad un buon piatto ed un ottimo bicchiere, le prossime corse che vedranno protagonisti i nostri atleti in giro per l’Italia!

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *