alpadesa
  
Flash news:   Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO Inaugurato il nuovo parcheggio pubblico di via Scandone, il sindaco: “soddisfatti di aver portato a compimento questo intervento”. Foto L’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Salsano condannato in primo grado dal Tribunale di Avellino Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Foto Ignoffo: «Tre punti fondamentali, ma abbiamo sofferto fino alla fine» L’Avellino corsara con il Picerno: terza vittoria consecutiva Nozze Donnarumma-De Maio, auguri Il Circolo Amatori della Bici finalmente a braccia alzate Incendio a Pianodardine, scattano i divieti. Il sindaco di Atripalda firma l’ordinanza

Sibilia premia gli atleti della Sidigas Atripalda. E il Comune? Guarda il Foto Servizio della cerimonia

Pubblicato in data: 27/5/2011 alle ore:11:38 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

pallavolo-4Il Presidente della Provincia, senatore Cosimo Sibilia questa mattina ha assegnato un riconoscimento agli atleti, alla dirigenza e all’intero staff della Pallavolo Sidigas Atripalda per aver centrato il traguardo della promozione in serie A2. Alle ore 10 tutti gli atleti si sono ritrovati tutti a Palazzo Caracciolo, nella Sala Grasso per la cerimonia di consegna e la successiva conferenza stampa. La targa del presidente provinciale Cosimo Sibilia è stata consegnata nelle mani del presidente della società Franchino Capaldo e del capitano allenatore Mario Marolda (foto di Mario D’Argenio).
«Fin dall’inizio si era capito che c’erano i presupposti per poter fare meglio anche se appariva difficile – dichiara il capitano allenatore Mario Maroldaanche se fare meglio del secondo posto significava dover arrivare primi. Siamo stati perciò bravi e molto umili da quando abbiamo iniziato la preparazione ad agosto, restando concentrati per tutto il campionato soprattutto nei momenti difficili. Ora già stiamo lavorando al futuro: l’A2 richiede certamente un assetto e un’organizzazione più importante. Bisogna preparare la squadra visto che il livello sarà più alto».
pallavolo-6L’incognita ora è una struttura sportiva che possa adeguatamente ospitare le gare interne della Pallavolo Atripalda. La cittadina del Sabato non ha ad oggi un impianto consono ad un campionato di A2 perciò la dirigenza, come gli atleti, spera di poter giocare al Paladelmauro. «Noi ce lo auguriamo – afferma il presidente del sodalizio atripaldese, Franco CapaldoE’ l’obiettivo primario che stiamo verificando e sicuramente vogliamo raggiungere con l’appoggio delle istituzioni della Provincia e del comune di Avellino».
pallavolo-1E proprio dalla Provincia arriva il massimo sostegno e supporto alla squadra e alla dirigenza per il prossimo campionato. «Siamo pronti a fare la nostra parte – afferma il presidente di Palazzo Caracciolo, senatore Cosimo Sibilia -. Ho manifestato, anche per il passato, una completa vicinanza alle attività sportive della provincia di Avellino. Lo faccio perché io vengo dal mondo dello sport e perché penso fortemente che ci debba essere una vicinanza ed un sostegno a questi movimenti sportivi ed associazioni. Sull’ipotesi Palazzetto dovremo analizzare e vedere visto che ci sono delle difficoltà. Ovviamente dobbiamo tenere conto delle gravi difficoltà nelle quali si trovano gli enti locali per esigenze di bilancio. Per quanto ci riguarda faremo il possibile per essere vicini alle esigenze delle società sportive irpine».
pallavolo-3Una promozione premiata dall’Ente provinciale, ma finora non ancora dal Comune di Atripalda. Una grave mancanza questa.

 

 

 
pallavolo-2

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *