alpadesa
  
sabato 31 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 163 in Irpinia Allarme al Distretto Sanitario di Atripalda: accertata la positività al Covid-19 di alcuni operatori sanitari e non nell’area materno infantile. Al via i tamponi e sanificati gli ambulatori Al via gli interventi di rifacimento del manto stradale di via Serino ad Atripalda. Foto Si appropriò indebitamente dell’auto della sua fidanzata di Atripalda: prosciolto dal processo Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda

Ciclismo, gli Amatori di Atripalda alla ribalta della stampa nazionale

Pubblicato in data: 7/6/2011 alle ore:10:40 • Categoria: Ciclismo, Sport

copertina_cicloturismo_giugno_2011Domenica in quel di Verona è andata in scena la Granfondo Internazionale Damiano Cunego. La gara, valida come prova del campionato Prestigio, non poteva non vedere la partecipazione dei tre alfieri del Circolo Amatori della Bici di Atripalda: Amatucci, De Vito e De Cicco.
La corsa ha visto gli atleti scollinare salite quali Ronconi, Campofontana e SS Trinità, tutte con pendenze del 15%. Anche nei tratti dove non c’erano segnalate salite non vi era un metro di pianura, ma continui e snervanti saliscendi su e giù per i monti Lessini.
In particolare va menzionato il già prestigioso Luciano De Vito che, tra circa 4000 atleti, è riuscito a classificarsi 90° di categoria!
Quasi a voler premiare la costante presenza del Circolo atripaldese in ogni tipologia di manifestazione ciclistica sul territorio italiano, in settimana una foto ritraente i giallo-blù De Pascale e De Vito è stata pubblicata niente di meno che sulla più importante rivista di settore: cicloturismo.
Il mensile, a tiratura nazionale, non ha inserito lo scatto in un trafiletto di una pagina qualunque, ma ha voluto rappresentare il sodalizio atripaldese addirittura sulla copertina. I due atleti, ritratti mentre effettuano l’ultimo scatto utile per scollinare una delle tante salite della scorsa Novecolli, descrivono de_vito-amatucci-de_ciccoin pieno i valori di questo meraviglioso sport. Sul loro volto resta impresso il segno della fatica, del sacrificio e della soddisfazione che solo le due ruote a pedali sanno dare. Questa magnifica e inaspettata pubblicazione è stata accolta dalla squadra del presidentissimo Sigismondo Alvino come il segno che i sacrifici sostenuti dai tesserati del quasi decennale sodalizio irpino, alla lunga, siano stati in qualche modo premiati.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *