alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salgono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi

Corsi gratuiti per giovani, il parrucchiere Gianni Truà: «Diamo un’occasione a chi ne ha più bisogno»

Pubblicato in data: 22/6/2011 alle ore:15:15 • Categoria: Attualità

gianni truàDare un’opportunità ai tanti ragazzi senza lavoro, spesso provenienti da contesti disagiati, di imparare in pochi mesi un mestiere, questo l’obiettivo dell’Accademia “G3 Parrucchieri” fondata otto anni fa da Gianni Truà (foto). «Voglio portare anche qui il mio impegno a favore dei giovani in difficoltà – commenta Gianni -, spesso questi ragazzi non hanno neanche un’occasione per imparare un mestiere e mostrare le proprie capacità», negli anni scorsi Gianni Truà con i suoi collaboratori (Salvatore Fiorillo, Gaetano Fuschino e Carlo Valostro) ha dato vita a un corso di sei mesi per oltre cinquanta ragazzi di Secondigliano, in provincia di Napoli, quartiere tristemente noto per l’alto tasso di criminalità e dove i ragazzini invece che imparare a lavorare, si dedicano ad attività poco pulite. Al termine dei corsi gratuiti, sovvenzionati dalla Regione Campania, ai ragazzi viene dato un Attestato di partecipazione all’Accademia G3 Parrucchieri, con sede a Rione Berlingeri, successivamente i ragazzi potranno scegliere se continuare gli studi dalla attestato accademia G3 parrucchieridurata di 4 anni presso la scuola per conseguire il diploma riconosciuto dalla Regione e poter così aprire una propria attività. «Voglio portare anche qui quello che ho avvitato con successo a Napoli – spiega Gianni -, non bisogna solo guardare alle grandi metropoli, ma anche alle piccole periferie a trecentosessanta gradi per aiutare chi è in difficoltà». Lo staff è impegnato ora nell’organizzazione del concorso Miss Atripalda che si svolgerà il prossimo 10 luglio all’interno della kermesse gastronomico-musicale Shopping in Pizza dall’8 al 12 luglio al Parco delle Acacie. «Metterò tutto il mio impegno e la mia esperienza nell’organizzare il concorso di bellezza  – commenta Gianni -, porterò qui i miei collaboratori Salvatore Fiorillo, Luciano Mondò e Ciro Esposito, nonchè il mio servizio d’ordine “International Police Lupo”, importanti nomi dell’acconciatura campana, la giornalista de Il Mattino Giuliana Covella e il giornalista Domenico Esposito». Diverse le esperienze nel settore, da sflilate in piazza Plebiscito, all’Arenile di Bagnoli, fino a Break Family su Canale 21, maturate negli anni dal noto parrucchiere,  «Mi auguro di riuscire a portare avanti il progetto anche qui – conclude Gianni -, per questo invito anche gli amministratori locali a conoscere le nostre iniziative per poter così decidere di dare una mano ai nostri ragazzi».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *