alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, arriva il giorno del contagio zero in Campania: 2485 i tamponi effettuati Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi ma i morti sono 88 Tamponi Us Avellino: sinergia tra club e Clinica Montevergine Ultimo giorno di scuola, il gruppo civico “IDEA Atripalda” propone di viverlo all’aperto Addio alla docente Lina Limongelli, cordoglio e commozione in città nel ricordo di Lello La Sala Stadio “Partenio-Lombardi” sanificato, da oggi i lupi riprendono gli allenamenti Niente mercato riaccorpato oggi a parco delle Acacie: il sindaco dispone la sospensione della fiera fino al 10 giugno. Peppino Innocente (Confesercenti): «Ci auguriamo che le cose non vadano per le lunghe» Coronavirus, il Consorzio dei Servizi Sociali A5 di Atripalda dona mascherine ai sordomuti irpini. Foto Coronavirus, si avvicina il contagio zero in Campania: uno solo il positivo oggi. In irpinia nessun contagio Coronavirus, oggi finisce il lockdown in Italia: 71 le vittime registrate nelle ultime 24 ore

Scippo Abellinum, dopo la lite torna il sereno tra Comune e Soprintendenza

Pubblicato in data: 24/6/2011 alle ore:09:31 • Categoria: Attualità

manifestazione pro abellinumTorna il sereno i rapporti tra l’Amministrazione comunale e la Soprintendenza dopo il duro scontro verbale tra il sindaco Aldo Laurenzano e la funzionaria Maria Fariello della Soprintendenza. Il primo cittadino aveva infatti accusato l’Ente di tutela, durante la serata di mobilitazione, di aver saputo non in via ufficiale che i reperti della Civita erano stati rimossi e trasportati altrove. Chiedeva perciò di sapere dove venissero trasferiti. Da qui il litigio con la dottoressa Fariello. Nei giorni scorsi c’è stato un lungo faccia a faccia tra la Fariello e la dottoressa Curto, segretario dell’Ente, accompagnata dal tecnico dell’Utc Arturo Roca, nel corso del quale è emerso l’impegno concreto e fattivo della Soprintendenza che ha già avviato una nuova richiesta di esproprio. Per quanto riguarda i reperti la Fariello ha continuato a sostenere di non dover dare conto al Comune di dove vengano portati. Il Comune ha invece acquisito un fascicolo per ricostruire le ultime sentenze legali sul caso Abellinum e approfondire la vicenda.
Il clima dell’incontro è stato di dialogo e disponibilità alla collaborazione: il Comune e la Soprintendenza si sono lasciati con l’intento di affrontare in sinergia i prossimi passi della vicenda.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Scippo Abellinum, slittano al 9 aprile e 28 maggio le udienze al Tribunale di Avellino

Slittano al 9 aprile e 28 maggio al Tribunale di Avellino le udienze sullo scippo di Abellinum. Un impedimento del Read more

Scippo Abellinum, accolta la costituzione di parte civile del Comune

Accolta la costituzione di parte civile del Comune di Atripalda nel procedimento penale avviato dalla Procura contro la famiglia Dello Iacono Read more

Scippo Abellinum, nell’udienza del 29 ottobre si deciderà sulla costituzione di parte civile del Comune

E' fissata per il 29 ottobre la nuova udienza al tribunale di Avellino sullo scippo di Abellinum nella quale si Read more

Slitta anche la seconda udienza sullo scippo di Abellinum, tutto rinviato al 21 ottobre

Slitta anche la seconda udienza al Tribunale di Avellino sullo scippo di Abellinum. Dopo il rinvio nel maggio scorso della Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *