alpadesa
  
domenica 12 luglio 2020
Flash news:   Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata

Puc partecipato, martedì mattina nuovo incontro aperto alla cittadinanza

Pubblicato in data: 3/7/2011 alle ore:08:34 • Categoria: Attualità

tuccia laurenzano castielloDopo l’incontro di venerdì scorso con le associazioni cittadine, il team di progettazione del nuovo Puc di Atripalda, guidato dall’architetto Pio Castiello, incontrerà i cittadini e l’Amministrazione comunale nell’aula consiliare, domani, martedì 5 luglio, a partire dalle ore 10. Un incontro per accogliere le idee e i suggerimenti sullo sviluppo urbanistico futuro della cittadina del Sabato, tenendo conto delle necessità e delle emergenze sociali e abitative dei cittadini. Nel corso dell’incontro si svolgerà anche l’audizione preliminare alla predisposizione della proposta di Piano Urbanistico Comunale per consentire la più ampia partecipazione. “Le organizzazioni sono invitate a intervenire nel procedimento in fase propedeutica, affinché possano presentare suggerimenti e proposte che l’Amministrazione valuterà per la definizione degli obiettivi e delle scelte strategiche di pianificazione, nonché per costruire un quadro conoscitivo condiviso del territorio“, questo testo è parte dell’avviso pubblicato dal Comune di Atripalda sui quotidiani provinciali e regionali. «Sono due gli obiettivi che ci siamo prefissati: la partecipazione e la sostenibilità – spiega l’assessore delegato all’Urbanistica Luigi Tucciadopo aver esaminato quelli che sono i bisogni pratici e sociali della popolazione e renderla entità integrante del processo di rinnovamento urbano, cercheremo insieme le soluzioni ideali sulla base della compatibilità con il territorio attraverso valutazioni ambientali e sociali». In cantiere ci sono una serie di iniziative per coinvolgere i cittadini attraverso il web e il sito internet del Comune, dove sarà presto pubblicato il questionario già distribuito alle associazioni cittadine.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Consiglio Provinciale, confermato il vice sindaco Tuccia. Moschella fuori

Dagli scrutini che sono stati effettuati questa mattinaè stato confermato all'interno del consiglio provinciale il vice sindaco Luigi Tuccia, eletto Read more

Tuccia delegato al Turismo e Beni Culturali da Gambacorta, il sindaco Spagnuolo: “Importante incarico vista l’imminente apertura di Abellinum”

"A nome personale e facendomi interprete dei sentimenti di tutti i consiglieri di maggioranza, desidero esprimere le mie felicitazioni all’ingegnere Read more

Housing Sociale, anche Atripalda sottoscrive convenzione regionale per nuovi alloggi per cittadini a basso reddito

Sono state sottoscritte le prime quattro convenzioni relative ai programmi di housing sociale, interventi che consistono in un'offerta di alloggi Read more

Scontro Cocchi-Tuccia, la nota del circolo SEL di Atripalda: “perché tra i due contendenti deve dimettersi chi sta rispettando la norma?”

Lo scontro Cocchi – Tuccia di questi giorni dimostra che la politica non vuole proprio rassegnarsi a fare un passo Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *