alpadesa
  
Flash news:   Blitz al mercato del giovedì con sequestro di prodotti ittici e sanzioni ai commercianti Una delegazione atripaldese al raduno mondiale Scout negli Usa Beffa Navigator, la Regione Campania non firma la convenzione: i vincitori pronti ad intraprendere un’azione giudiziaria Il sindaco di Atripalda eletto nel consiglio del Distretto idrico Calore Irpino Addio a Flavio Puleo, anima in Curva Nord dei ”Biancoverdi Insuper…Abili” Ennesimo episodio di violenza in piazza Umberto, lite passionale tra due uomini in un negozio: arrivano cittadini e Carabinieri In migliaia per la Notte Bianca della Madonna del Carmelo. I commercianti: “puntiamo alla calendarizzazione per rivitalizzare il commercio cittadino”. FOTO Atripalda Volleyball, al centro c’è Emanuele Fastoso: “Sono determinato a fare bene. Qui sui può puntare a tornare ai vertici” Murata e bonificata l’ex scuola elementare di rampa San Pasquale dopo gli atti vandalici. FOTO Seconda edizione estiva del “Cinema in Piazzetta”

Vietata l’acqua contaminata del Sabato, scatta l’ordinanza dei sindaci Laurenzano e Galasso

Pubblicato in data: 4/7/2011 alle ore:09:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

fiume-sabatoIl sindaco di Avellino, Giuseppe Galasso ed il sindaco di Atripalda Aldo Laurenzano, ordinano la sospensione del prelievo, della captazione e dell’attingimento di acqua superficiale dal fiume Sabato e dalle sue derivazioni.
I due provvedimenti si sonoresi necessari in seguito alla comunicazione del Settore Ambiente della Provincia di Avellino relativa al superamento dei parametri relativi a salmonella e escherichia coli nel tratto irpino del fiume Sabato: al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità dei cittadini, il sindaco Galasso ha emesso l’ordinanza con la quale viene stabilita la sospensione del prelievo, della captazione e attingimento di acqua superficiale dal fiume Sabato e dalle sue derivazioni per i seguenti usi: domestico, agricolo, igienico-sanitario potabile ed in tutti quegli usi industriali in cui per i lavoratori e gli altri potenziali recettori umani vi sia rischio di ingestione, inalazione, contatto dermico, anche accidentale, con le acque contaminate.
Il Comune di Atripalda ha emanato l’ordinanza che vieta l’utilizzo delle acque del fiume Sabato, lo scorso 20 giugno 2011, dopo la comunicazione della Provincia di Avellino.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *