alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, contagio ancora in crescita: 39 i positivi in Irpinia su 760 tamponi effettuati La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva il Bilancio di previsione 2020-2022: ok al piano per ridurre i debiti Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano

Sciopero generale contro la manovra. La Cgil porta in piazza la protesta. Anche ad Atripalda uffici chiusi

Pubblicato in data: 6/9/2011 alle ore:10:10 • Categoria: Attualità

poste-in-scioperoManifestazioni in 100 piazze italiane, braccia incrociate per 8 ore, stop dei trasporti: è il giorno dello sciopero generale indetto dalla Cgil contro una manovra ritenuta «profondamente iniqua». Nelle ultime ore è montata intanto la polemica sull’articolo 8 che rende più facili i licenziamenti. La protesta della Cgil vedrà scendere in piazza anche il Pd e l’Idv. La manovra intanto arriva oggi in Aula al Senato.A Roma il corteo, partito da piazza dei Cinquecento, è aperto dai taxi e colorato di bandiere rosse del sindacato. «Cambiare la manovra per dare un futuro al paese; più crescita, più occupazione, più sviluppo», si legge sullo striscione di apertura. «Abbattiamo il muro della crisi», si legge su un altro striscione. Tra i tanti partecipanti, il segretario generale Cgil Susanna Camusso e quello della sezione Roma e Lazio, Claudio Di Berardino. «Finanza irresponsabile, politica latitane», recita un cartello affisso su un camion della Cgil.

Anche ad Atripalda lo sciopero si fa sentire negli enti pubblici. Le poste centrali di via Aversa sono rimaste chiuse stamattina. Disservizi ci sono in tutti gli uffici pubblici per l’adesione alla protesta nazionale.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *