alpadesa
  
sabato 31 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 163 in Irpinia Allarme al Distretto Sanitario di Atripalda: accertata la positività al Covid-19 di alcuni operatori sanitari e non nell’area materno infantile. Al via i tamponi e sanificati gli ambulatori Al via gli interventi di rifacimento del manto stradale di via Serino ad Atripalda. Foto Si appropriò indebitamente dell’auto della sua fidanzata di Atripalda: prosciolto dal processo Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda

Sidigas Atripalda, successo dei biancoverdi a Isernia

Pubblicato in data: 9/9/2011 alle ore:08:55 • Categoria: Pallavolo, Sport

parisPiù gioca, più convince e si convince di poter dire la sua la Sidigas nel campionato di A2 Sustenium. Secondo test in trasferta in 48 ore: il ritorno dell’amichevole contro Isernia, al di là della vittoria (2-1 con parziali di 23-25/29-27/17-25) fotografa una squadra in salute, che sperimenta, varia uomini e schemi, ma tiene sempre alta la concentrazione sotto rete.
E così anche al PalaFraraccio, come negli altri test disputati, i biancoverdi si aggiudicano il primo set con avvio sprint. A differenza della gara disputata al Paladelmauro in campo si vedono, e con buoni risultati, l’ungherese Nemeth per Atripalda e il palleggiatore finlandese Pekka Olli per i padroni di casa. L’avvio Sidigas è un allungo senza indugi fino al 23-25. Esce De Paula in via precauzionale per un risentimento muscolare, dentro Scialò. Combattutissimo il secondo game se lo aggiudica la formazione pentra ai vantaggi 29-27. Sul taraflex è la volta di Paris (foto) in regia e Cuomo al centro, i due dimostrano dinamismo e affidabilità, per mister Marolda segnali più che incoraggianti sul valore del gruppo che ha a disposizione. Palla dopo palla Nemeth schiaccia sempre più in alto e a fine gara si conferma top scorer dei suoi. Nota di merito infine per Coppola in campo nonostante un fastidioso virus influenzale che già dalla gara di Molfetta lo ha costretto a combattere con la febbre prima ancora che con gli avversari. Con la Sidigas avanti 2-1, al PalaFraraccio incombe il volley femminile e arriva il fischio finale del test in Molise. La Sidigas conferma le positive impressioni di settembre. Il 25 tra Atripalda e Isernia al Paladelmauro ci saranno in palio i primi tre punti. In tema di calendario gare è ufficiale: il match contro Molfetta valevole per la quarta giornata di andata si giocherà in anticipo sabato 15 ottobre alle 20.30 per via della concomitanza (il 16) dell’esordio casalingo della Sidigas Scandone Basket nella seconda giornata del massimo campionato di pallacanestro contro Teramo.  In casa Pallavolo gli allenamenti sono già ripresi, barra dritta verso il campionato, giovedì ultima amichevole, la Sidigas farà visita alla Caffè Aiello Corigliano.

Tabellini


Isernia

Fiore 9, Pekka Olli 2, Poikela 1, Sesto, Cardona 9, Torcello 13, Spampinato (L-77%), De Luca 9, Di Franco 2, Mengozzi 2, Della Corte, Simone. All: Giannini.

Atripalda

Bruno 1, De Paula 4, Cuomo 3, Marolda 10, Libraro , Nemeth 11, D’Avanzo 6, Paris 3, Loglisci 3, Scialò 7, Zaccaria, Coppola (L -76%). All: Imbimbo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *