alpadesa
  
domenica 25 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme” L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2 Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. Ad Atripalda i casi totali finora sono 16

Pallavolo, tutte le sfide delle serie A2

Pubblicato in data: 24/9/2011 alle ore:10:17 • Categoria: Pallavolo, Sport

pallone-pallavoloSerie A2 Sustenium ai blocchi di partenza. Pallavolo Molfetta, Sidigas Atripalda, Caffè Aiello Corigliano e Cassa Rurale Cantù le neopromosse. Aprono le danze alle ore 16.00 Sir Safety Perugia ed Energy Resources Carilo Loreto, protagoniste dell’anticipo televisivo in diretta, eccezionalmente, sul primo canale di Sportitalia. Alle 18.00 seguono tutte le altre gare. L’Edilesse Conad Reggio Emilia, guidata dal nuovo allenatore Hugo Conte, affronta il Volley Segrate 1978 di Daniele Ricci, alla sua seconda stagione sulla panchina lombarda. Esordio in casa per la neopromossa Pallavolo Molfetta, di coach Lorizio, che accoglie la Gherardi SVI Città di Castello, formazione arricchita dagli arrivi di Visentin e Romiti da Loreto, e di Noda Blanco e Giombini da Santa Croce e Latina. Caffè Aiello Corigliano e Club Italia Roma, inserite nel Campionato di A2 dopo la rinuncia della retrocessa Forlì e della neopromossa Cortona, si scontrano al Palasport di Corigliano Calabro, orfano di volley di Serie A dal 2008/09. Il primo derby della stagione vede la Lombardia protagonista, con la neo arrivata Cassa Rurale Cantù, pronta a dare battaglia, e la confermata CheBanca! Milano che lo scorso anno ha chiuso la sua prima stagione in A2 con un ottimo decimo posto in classifica e l’ingresso agli Ottavi Play Off. Salutata la Serie A1 dopo un indimenticabile girone di ritorno, la BCC-NEP Castellana Grotte saluta anche l’allenatore Flavio Gulinelli, chiamato alla corte di Cuneo, e sigla il connubio con Luca Monti, ex Monza Brianza, per la prima volta sulla panchina gialloblù. I pugliesi in versione casalinga attendono l’arrivo della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che, con sette novità in rosa, promette scintille. A Santa Croce, i vincitori della Coppa Italia A2 2010/11 della NGM Mobile, protagonisti anche della scorsa serie di Finale Play Off Promozione, riaprono le porte del PalaParenti per l’arrivo della Carige Genova, squadra che la scorsa stagione ha brillato con il miglior piazzamento tra le neopromosse: quinto posto in classifica dopo aver lottato sino a gara 4 di Seminale Play Off Promozione contro Padova.

1a giornata di andata
Domenica 25 settembre 2011, ore 16.00
Sir Safety Perugia – Energy Resources Carilo Loreto Diretta Sportitalia
(Gentile-Longo)
Domenica 25 settembre 2011, ore18.00
Edilesse Conad Reggio Emilia – Volley Segrate 1978
(Genna-Venturi)
Pallavolo Molfetta – Gherardi SVI Città Di Castello
(Bertoletti-Pignataro)
Caffè Aiello Corigliano – Club Italia Roma
(Guarneri-Marchello)
Cassa Rurale Cantù – CheBanca! Milano
(Andreoni-Gelati)
BCC-NEP Castellana Grotte – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora
(Piersanti-Oranelli)
NGM Mobile Santa Croce – Carige Genova
(Frapiccini-Puletti)
Sidigas Atripalda – Fenice Volley Isernia
(Piluso-Perri)

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *