alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano Emergenza Covid, ecco le nuove misure del governo. Palestre e piscine aperte hanno 7 giorni per adeguarsi, strade e piazze chiuse dalle 21 solo se deciso dai sindaci Finisce con la moto contro la parete all’ingresso della galleria del raccordo autostradale: morta 52enne di Avellino Consorzio dei Servizi Sociali A5, dopo l’elezione di Vito Pelosi parla Nancy Palladino: «Non c’era alcun accordo politico tra Pd e Iv, anzi se ci fosse stato io non ne ero a conoscenza» Coronavirus, sono 10.925 i nuovi contagi: mai così tanti dall’inizio della pandemia Coronavirus, il sindaco Spagnuolo tranquillizza i genitori degli alunni della Masi sottoposti a tampone: “i report parziali segnalano una negatività al covid-19” Coronavirus, dipendenti comunali sottoposti a test sierologico: tutti negativi Coronavirus, De Luca riapre asili e nidi in Campania

XV Censimento generale della popolazione e abitazioni, ecco l’avviso del Comune

Pubblicato in data: 29/9/2011 alle ore:18:01 • Categoria: Comune

censimento-popolazione-300x183Il 9 ottobre 2011 sarà la data ufficiale del XV Censimento generale della popolazione e delle abitazioni; effettuato ogni dieci anni su tutto il territorio nazionale, rappresenta un’importante rilevazione che permette di conoscere la struttura demografica e sociale dell’Italia e di acquisire informazioni utili a comprendere meglio la realtà e ad assumere scelte più consapevoli da parte delle Istituzioni, imprese e singoli cittadini.
Saranno proprio i cittadini ad essere i veri protagonisti dell’indagine e sarà preziosa la collaborazione di tutti.
Il Censimento riguarda tutte le persone presenti in Italia, italiani, europei e stranieri alla data del 9 ottobre 2011. E’ importante il riferimento al 9 ottobre nel rispondere alle domande.
Rispondere è un dovere dei cittadini e le informazioni fornite saranno tutelate dalla Legge sulla privacy ed usate solo a fini statistici.
Con il Censimento si accertano inoltre le residenze anagrafiche e le famiglie non censite potrebbero essere soggette alla procedura di cancellazione anagrafica. A questo proposito, il recente cambio della toponomastica che ha riguardato alcune strade del Comune di Atripalda, sarà aggiornato automaticamente dagli uffici comunali.
Fino al 22 ottobre 2011 l’ISTAT spedirà alle famiglie residenti sul territorio i questionari da compilare presso le loro abitazioni. Poiché la data di riferimento del censimento è il 9 ottobre 2011 i questionari ricevuti dovranno essere compilati a partire dal 10 ottobre.
I dati dell’Istat sono aggiornati al 31 dicembre 2010.
Il termine per la consegna dei modelli compilati è il 20 novembre 2011. A partire dal 21 novembre 2011 le famiglie che non hanno ricevuto il questionario per posta lo riceveranno direttamente a casa tramite i rilevatori incaricati di recuperare i questionari non ancora restituiti e di rilevare le famiglie non presenti nelle liste anagrafiche. I rilevatori designati sono dipendenti comunali e saranno muniti di cartellino identificativo.
Compilazione dei questionari:
Per la prima volta i questionari potranno essere compilati via web, utilizzando le credenziali che l’ISTAT spedirà ad ogni capofamiglia assieme al questionario cartaceo.
La compilazione on-line è la modalità più semplice e veloce perché il percorso è guidato, sicura in quanto contiene già la revisione del questionario e consente di fare tutto da casa senza dover consegnare i modelli personalmente presso gli uffici postali o l’Ufficio comunale di censimento.
La compilazione on-line (a differenza della compilazione cartacea per nuclei maggiori di 4 persone) non necessita di “modello aggiuntivo” in quanto per tale modalità non sussistono limiti al numero dei componenti della famiglia.
Per facilitare questo tipo di compilazione anche a chi non possiede un collegamento web, il Comune appronterà, a partire dal 10 ottobre 2011, delle postazioni Internet presso l’Ufficio comunale di Censimento collocato negli Uffici demografici.
In alternativa i questionari potranno essere compilati sul modulo cartaceo e poi consegnati al Centro comunale di raccolta ubicato presso gli Uffici demografici (dove, se necessario, si potrà ricevere assistenza per la compilazione) o presso gli uffici postali utilizzando la busta preaffrancata ricevuta con il questionario.
Il questionario dovrà essere compilato sotto la responsabilità del capofamiglia, in tutte le parti per le quali c’è obbligo di risposta. In caso di risposte incomplete le famiglie saranno ricontattate.
Sarà sempre rilasciata alla famiglia una ricevuta di avvenuta restituzione, da conservare.
L’Ufficio comunale di censimento a partire dal 10 ottobre 2011 resterà aperto al pubblico secondo il seguente calendario:
lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00
martedì e giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 16,30 alle ore 18,30
sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00.
Atripalda lì 28/09/2011

IL RESPONSABILE UCC
Dott.ssa Italia Katia Bocchino

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *