alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, comunicato del Sindaco di Atripalda sui 31 contagiati in città: “la buona parte non presenta sintomi” Coronavirus, il contagio non si ferma: altri 4 casi ad Atripalda. In provincia sono 187 i positivi Farmer Market di Atripalda, ok alla gestione annuale Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 247 contagi in Irpinia La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. Il sindaco: “un intervento importante” Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salgono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine

Città di Atripalda, convocati e formazione per la gara contro la Sanseverinese

Pubblicato in data: 30/9/2011 alle ore:10:23 • Categoria: Calcio, Sport

Emanuele VaccaUrge il cambio di passo al Città di Atripalda reduce dal ko nel derby di Coppa di Italia. Al “Valleverde” arriva una Sanseverinese in gran forma e finora imbattuta in difesa. La compagine irnina, allestita per puntare al salto di categoria, sbarcherà in riva al Sabato determinata a confermare il suo momento positivo arricchito dalla parentesi esaltante del mercoledì di Coppa Italia che l’ha vista espugnare il “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni. Gli uomini di Montanile, dal canto loro, non ci stanno a vestire i panni della vittima sacrificale di turno; anzi hanno necessità di mettere fieno in cascina non tanto per la classifica, ancora corta, ma per rimuovere quel blocco mentale che alla lunga ne potrebbe condizionare le prestazioni. Per farlo, il trainer biancoverde ripristina il suo credo tattico, snaturato per forza di cose in terra mariana, schierando un 4-3-2-1 in grado di garantire equilibrio nella mediana e fantasia tra le linee. Sarà regolarmente in campo Vacca (foto), assente nella rifinitura ma che ha smaltito l’attacco febbrile, mentre non è arruolabile l’unico indisponibile Stompanato che si è allenato a parte per tutta la settimana. Dunque, abbondanza nelle scelte per Montanile che, tuttavia, nutre pochissimi dubbi sullo schieramento titolare. Caruccio riprenderà il suo posto tra i pali; consueta linea difensiva a quattro con Tancredi e Sicignano sugli esterni e la coppia Galliano-Tirri al centro; l’unico dubbio è a centrocampo dove sicuri di un posto sono Mesisca e il baby Vecchione: la sensazione è che ad affiancarli dovrebbe essere Raffone, in vantaggio su Rupa (in caso di impiego del mastino di Mugnano non è da escludere il 4-2-3-1 che ha dato buoni frutti nel secondo tempo del match di Pompei); Saviano e Vacca avranno licenza di offendere sulle fasce a supporto dell’unica punta D’Acierno. Ecco l’elenco dei 20 convocati per la sfida contro l’undici di Cerminara.

Portieri: Caruccio, Imparato.
Difensori: Galliano, Tirri, Sicignano, Gagliardi (’92), Tancredi (’93), Guarino (’94).
Centrocampisti: Mesisca, Rupa, Vecchione (’94), Ambrosio, Cerullo, Saviano, Raffone.
Attaccante: Vacca, De Stefano, Modesto (’93), D’Acierno (’93), Simone.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *