alpadesa
  
Flash news:   Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto

Gli “Anniversari della Musica” in concerto nello Specus di Atripalda

Pubblicato in data: 7/10/2011 alle ore:14:01 • Categoria: CulturaStampa Articolo

igor-stravinskyPrende il via sabato 8 ottobre l’XI edizione del Festival internazionale “Gli Anniversari della Musica” organizzato dall’Associazione musicale “Igor Stravinsky”.
Dieci i concerti in programma che a partire da sabato 8 ottobre si snoderanno durante tutto il mese di ottobre tra Atripalda, Mercogliano, San Martino e Manocalzati. L’Anniversario musicale del 2011 che verrà celebrato dal Festival sarà il 200° della nascita di F. Liszt, (1811 – 1886), pianista dotato di tecnica trascendentale, rocambolesca e considerato uno dei più grandi geni del Romanticismo musicale. Accanto all’anniversario musicale verranno anche ricordati i 150 anni dell’Unità d’Italia attraverso alcuni concerti tematici. Novità assoluta dell’XI edizione del Festival è la presenza nel cartellone, accanto ai diversi solisti di fama internazionale, di giovani musicisti irpini, studenti del Conservatorio, e pianisti in erba che si cimenteranno in brevi esecuzioni in un confronto importante per la crescita e l’arricchimento dell’esperienza musicale intrapresa. Altra novità è l’apertura al pubblico del Museo del Flauto traverso, allestito già alcuni mesi nella Sala delle Arti dall’Associazione Stravinsky e curata dal flautista Alessandro Crosta: l’inaugurazione coinciderà con il primo concerto previsto nell’omonima struttura per il 9 ottobre. I prossimi appuntamenti in programma sono sabato 8 ottobre ore 19.15 presso lo Spacus Martyrum di Atripalda, con il concerto del duo Stefano Fanticelli (Flauto) e Giorgio Albiani (Chitarra); domenica 9 ottobre alle ore 18.00 con il recital del pianista Alessandro Barneschi nella Sala delle Arti a Manocalzati: in contemporanea inaugurazione del Museo del Flauto traverso ed esibizione della giovanissima studentessa di flauto Alessia Del Vacchio; lunedì 10, ancora nella Sala delle Arti, con l’esibizione del baritono canadese Krisztof Biernacki accompagnato dalla pianista Laura Nocchiero: nell’intermezzo si esibiranno alcuni pianisti in erba della professoressa Emilia Serino. L’organizzazione del Festival è curata dall’Associazione Igor Stravinsky, con la direzione artistica dei maestri Nadia Testa e Alessandro Crosta. Il Festival si avvale della collaborazione dei Comuni di Atripalda, Manocalzati e San Martino Valle Caudina, della Comunità benedettina di Montevergine, della Biblioteca statale di Montevergine, della Parrocchia di Sant’Ippolisto e dell’Istituto internazionale Ramon Llull di Barcellona.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *