alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, summit in Prefettura: tamponi anche all’ospedale “Moscati”. Spena: “niente improvvisazioni” Sospeso il taglio del filare di pioppi di via San Lorenzo ad Atripalda dopo le polemiche e un incontro di ieri all’Utc Coronavirus, ordinanza del sindaco Spagnuolo: “quarantena per chi viene dalle zone focolaio del Nord Italia” Forza Italia, nominato il nuovo commissario provinciale di Avellino: Fulvio Martusciello subentra a Cosimo Sibilia Coronavirus, i Carabinieri denunciano due persone del capoluogo Irpino per false segnalazioni su Facebook e procurato allarme L’irpino Vincenzo Garofalo al suo esordio regala tre punti ai Lupi Brutta sconfitta in casa per la Scandone Avellino contro Geko PSA Sant’Antimo Coronavirus, avviso alla cittadinanza di Atripalda del sindaco Spagnuolo: “Comunicate i vostri spostamenti in questi ultimi 15 giorni da e verso le zone focolaio del virus in Italia e all’estero” Elezione presidente Consiglio d’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Atripalda, lettera aperta della componente genitori guidata da Lia Gialanella: “non ci è parsa una buona partenza” Coronavirus: il figlio rientra in Irpinia da Codogno, famiglia in quarantena a Montefusco

Successo per il “Memorial Aquino”, vince Alvanite ai rigori. Guarda le Foto

Pubblicato in data: 7/10/2011 alle ore:23:30 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

immagine-5Successo per il “Memorial Aquino” che si è chiuso ieri sera nella struttura sportiva di contrada Santissimo.
Giovani e meno giovani si sono affrontati in partite di calcetto, nel ricordo di Gerardo Aquino, consigliere comunale prematuramente scomparso nel 1998. 
Ad aggiudicarsi il trofeo del Memorial, al termine di una pirotecnica finale, decisa soltanto ai calci di rigore, dopo che il punteggio finale era stato di due a due, la squadra di Alvanite.
immagine-1A premiare le squadre la famiglia Aquino e i dirigenti del Pd cittadino, tra cui Salvatore Antonacci, il segretario Federico Alvino ed il vicesindaco Enzo Aquino, fratello di Gerardo.
Tre gironi composti da cinque e sei squadre si sono affrontati prima nella fase preliminare che ha decretato il passaggio delle prime due classificate e poi in quella finale con le eliminazioni dirette. Una chance è stata offerta anche a quelle squadre che sono state eliminate nei propri gironi con la Coppa Cenerentola vinta da Abellinum.  
Tanti i premi messi in palio da Sergio Argenio nel corso della premiazione che si è conclusa con il taglio della torta.
immagine-6Questa la squadra Alvanite: Carlo e Luca Imparato, Cristian Berardino, Danilo Rispolli, Colella, Massimo Gregoraci e Imparato. A destra la squadra seconda classificata, Acqua Più: Filippo Accomando, Adriano Festa, Giuseppe Spagnuolo, Enrico Fontanarosa, Annito Preziosi, Gianluca Esposito, Roberto Di Fraia.
immagine-3La squadra Abellinum F.C. che ha vinto invece la coppa Cenerentola è composta da: Massimo Barzaghi (capt), Raffaello Pennella, Ciro De Pasquale, Enrico Ruggiero, Silvio Barbati e Attilio Alvino.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *