alpadesa
  
Flash news:   Lunedì crocevia per la tenuta del bilancio comunale di Atripalda: maxi debito in Consiglio con il piano di rateazione Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori” Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica Foglio di via per due trentenni romeni sorpresi di sera a bordo di una grossa Bmw Al via il secondo lotto di lavori per la riqualificazione di Parco delle Acacie ad Atripalda Nuovi scarichi abusivi nel fiume Sabato nel tratto che attraversa Atripalda, la denuncia di Franco Mazza: “non bisogna abbassare l’attenzione sulle condizioni del corso d’acqua”. Foto Us Avellino, l’amministratore Nicola Circelli: “effettuati i pagamenti necessari per evitare sanzioni e penalizzazioni” Grande partecipazione al “Premio San Valentino–Città di Atripalda”. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda, fa discutere la circolare della preside Amalia Carbone che vieta i vestiti di Carnevale all’Infanzia. I genitori si dividono sui social “Ci vuole un fiore”, incontro al Convento di San Giovanni Battista domenica su ecologia e benessere

Successo a Spotorno per Arteturismo “I colori e il mare” con il maestro atripaldese Enzo Angiuoni

Pubblicato in data: 10/10/2011 alle ore:10:15 • Categoria: CulturaStampa Articolo

locandina

Un successo annunciato il simposio d’arte ”Arteturismo ” organizzato da Arteuropa in quel di Spotorno (Sv). Ancora ottimi risultati per l’associazione atripaldese diretta da Enzo Angiuoni che ancora una volta riesce nel suo intento e cioè a riunire e mettere a confronto maestri di dichiarata fama e operatori d’arte di tutti Italia. Ad ospitare la kermesse l’accogliente hotel ”Zunino” di Spotorno divenuto dal 4 al 9 ottobre il palcoscenico ideale per discutere e diffondere il nuovo linguaggio dell’arte contemporanea. Presenze fisse del meeting sono stati maestri Augusto Ambrosone, Nicola Guarino e Enzo Angiuoni, Luciana Bertorelli, Kika Bohr, Giancarlo Caneva, Claudio Feruglio, Leona K, Vittorio Sopracase e Maria Teresa Di Nardo. Dieci autentici professionisti accuratamente selezionati dall’organizzazione che proprio a Spotorno apre ufficialmente la stagione autunnale di Arteuropa protagonista di altri importanti eventi fino al nuovo anno. Una location quella scelta che ha ispirato moltissimo i partecipanti dell’evento invitati in questa occasione a catturare sulla tela le bellezze naturali e artistiche della splendida Spotorno. Un’annata fortunata per l’associazione irpina Arteuropa operante da sempre su tutto il territorio nazionale collaborando intensamente con Enti pubblici e privati, associazioni, amministrazioni e imprese che gli riconoscono professionalità e competenza dopo anni di esperienza nel mondo dell’arte. Prossimo attesoappuntamento con gli artisti di Arteuropa è sul Gargano con l’ottava edizione di ”Rodi Garganico e i suoi colori” da lunedì 17 ottobre ospiti dell’On. Franco Mele e dell’Hotel Pietrenere.

opera_angiuoni

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *