alpadesa
  
Flash news:   Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto

Questione Alvanite, Vincenzo Moschella: «Gli amministratori si impegnino per il finanziamento e non in beghe di partito»

Pubblicato in data: 11/10/2011 alle ore:11:25 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

vincenzo_moschellaE’ dovere di ogni singolo amministratore impegnarsi affinchè il Comune riceva i fondi destinati alla riqualificazione di contrada Alvanite. Non è possibile permettere all’ennesima crisi amministrativa di bloccare un intervento così importante per il rilancio di un quartiere, da sempre dimenticato negli anni passati. Ribadisco dunque, il mio appello al senso di responsabilità e mi auguro che questo passaggio sia fondamentale per il futuro e non una semplice distribuzione degli incarichi; le beghe di partito non possono anteporsi a fatti di pubblico interesse! Un altro problema del quartiere, è l’assenza di collegamenti con il resto di Atripalda. Quando si varca la sua soglia di ingresso è come entrare in una sorta di ghetto, da dove non ci sono altre vie d’uscita se non quella appena imboccata. Esistono studi di fattibilità per la realizzazione di un nuovo accesso al quartiere che possa consentire un flusso di automobili sia in entrata che in uscita; ma non basta, occorre, rilanciare la struttura sociale, i servizi e la qualità degli alloggi anch’essi troppo mediocri. Si tratta, infatti, di alloggi di fortuna, assolutamente inadeguati alle esigenze abitative di una società moderna. Per questi motivi, la possibilità di finanziamento che ha ottenuto il Comune di Atripalda non deve essere assolutamente trascurata, anche se quel tipo di finanziamento presuppone un intervento massiccio del privato, rappresenta comunque un’occasione di straordinaria importanza. Mi auguro, in conclusione, che si possa lavorare non solo agli alloggi ma anche alla circolazione stradale e alla rete dei servizi commerciali, magari creando attività artigianali e commerciali e nuove opportunità per gli stessi residenti. Il progetto prevede, per l’appunto, la realizzazione di nuovi appartamenti e di box da adibire ad attività commerciali per consentire uno sviluppo autonomo del quartiere.

Vincenzo Moschella

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (12 votes, average: 4,33 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *