alpadesa
  
Flash news:   Lunedì crocevia per la tenuta del bilancio comunale di Atripalda: maxi debito in Consiglio con il piano di rateazione Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori” Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica Foglio di via per due trentenni romeni sorpresi di sera a bordo di una grossa Bmw Al via il secondo lotto di lavori per la riqualificazione di Parco delle Acacie ad Atripalda Nuovi scarichi abusivi nel fiume Sabato nel tratto che attraversa Atripalda, la denuncia di Franco Mazza: “non bisogna abbassare l’attenzione sulle condizioni del corso d’acqua”. Foto Us Avellino, l’amministratore Nicola Circelli: “effettuati i pagamenti necessari per evitare sanzioni e penalizzazioni” Grande partecipazione al “Premio San Valentino–Città di Atripalda”. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda, fa discutere la circolare della preside Amalia Carbone che vieta i vestiti di Carnevale all’Infanzia. I genitori si dividono sui social “Ci vuole un fiore”, incontro al Convento di San Giovanni Battista domenica su ecologia e benessere

Impresa Sidigas, travolta Bologna. Guarda le Foto

Pubblicato in data: 17/10/2011 alle ore:14:28 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

sidigas-bologna5Esordio casalingo vincente per la Sidigas Avellino al termine di una settimana burrascosa per l’inattesa fuga di Troutman verso Monaco di Baviera. Chi si aspettava di trovare una formazione smarrita ed arrendevole, però, sbagliava di grosso. La squadra di Vitucci ha fatto quadrato intorno al suo coach, sfoderando una gran prova di cuore ed orgoglio. Il duo Johnson-Dean, supportato da un grande Green si intende a meraviglia consentendo ai biancoverdi di chiudere il periodo con ben 10 lunghezze di vantaggio (33-23).
sidigas-bologna3Bologna, nella rirpesa, sfruttando la rotazione a tutto campo annulla lo svantaggio annullato e sorpassa ma Green assicura il riposo lungo sopra di 5 lunghezze (53-48). Alla ripresa Bologna prova a mettere su la testa con la mano sapiente di Douglas( 23 personali) ma Green e Johnson fanno buona guardia con le V nere battute nel finale.
Frank Vitucci a fine partita: “La soddisfazione enorme per tanti motivi anche facilmente comprensibili. Giocavamo contro una squadra di altissimo livello. Avevamo la giusta tensione addosso per affrontare questa gara nei migliori dei modi dopo due giorni scioccanti. Ci abbiamo messo un attimo a reagire, la voglia di preparare questa partita c’era nonostante le difficoltà. Siamo molto bravi ad aggredirli dall’inizio. L’unica chiave era di giocarla su ritmi alti. Nel terzo quarto c’è stato un grande Douglas-Roberts che ha segnato praticamente da ogni posizione. La squadra ha comunque girato in maniera perfetta sull’asse pivot playmaker. Sono molto contento per il gruppo, nonostante le perdite“.

sidigas-bolognaTABELLINO : Sidigas Avellino-Solar Canadian Bologna 96-90
(33-23; 53-48; 76-77)

Avellino: Green 26, Gaddefors 6, Ferrara, Alborea, Spinelli 9, Lauwers 8, Norcino, Infanti, Golemac 8, Soloperto, Johnson 25, Dean, 14. All.Vitucci

Bologna: Mc Intyre 9, Koponen 14 ,Poeta 7, Moraschini, Homan 14, Gigli 5, Sanikidze 8, Martinoni 6, Gailius 4 Canelo, Quaglia, Douglas-Roberts 23. All.Finelli

Arbitri: Sabetta, Barni, Weimann.

Note – Tiri liberi Avellino 17/24; Bologna 8/10. Tiri da tre da tre punti: Avellino 7 /14 ,Bologna 14/30. Nessuno uscito per 5 falli.
sidigas-bologna2
sidigas-bologna4

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *