alpadesa
  
Flash news:   Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio»

Mensa Atripalda, domani riprende il servizio nelle scuole materne

Pubblicato in data: 26/10/2011 alle ore:14:37 • Categoria: Attualità, Comune

mensa_scolasticaIl Comune di Atripalda ha affidato il servizio mensa della Scuola all’Infanzia alla ditta Castiello Roberto & C. di Santo Stefano del Sole in via provvisoria per i prossimi novanta giorni lavorativi. «Come promesso, abbiamo ripristinato in tempi rapidissimi il servizio mensa nelle nostre scuole, riducendo al minimo i disagi per genitori e bambini – spiega il Sindaco di Atripalda, Aldo Laurenzanoabbiamo ritenuto necessario sospendere il precedente gestore del servizio e non autorizzare l’aggiudicazione definitiva del precedente appalto. Come avevamo verificato nei giorni scorsi, infatti, il servizio non era adeguato ai nostri standard qualitativi e avevamo registrato numerose lamentele da parte dei genitori che sono state immediatamente accolte».
In questi giorni, gli uffici comunali hanno lavorato alacremente per trovare una soluzione alla situazione dopo il provvedimento di sospensione dell’attività alla ditta Geli Pasti che gestiva il servizio mensa ad Atripalda. «Ancora una volta il lavoro degli uffici comunali è stato encomiabile – spiega l’assessore delegato alla Scuola, Nancy Palladinoe la verifica delle credenziali della ditta Castiello è stata effettuata con attenzione e scrupolosità. Abbiamo incontrato il Consiglio di circolo didattico e il direttore Elio Parziale al quale abbiamo fornito ampie rassicurazioni rispetto al servizio e al quale riconfermiamo la nostra piena disponibilità a collaborare e dialogare nel corso del prossimo anno scolastico».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Verso il voto, il sindaco Laurenzano assente per protesta al convegno avellinese su Abellinum

Il Sindaco Aldo Laurenzano e i candidati della lista Patto Civico per Atripalda non parteciperanno all'incontro di questo pomeriggio, organizzato Read more

Verso il voto, la lista del sindaco Laurenzano indignata con la Soprintendenza per Abellinum

Il simbolo della lista Patto civico per Atripalda fino a domani sarà affiancato dal logo degli “Indignados americani”. Una decisione Read more

Laurenzano lancia la campagna elettorale della lista “Patto civico per Atripalda”. Fotoservizio

Nessuna promessa, ma solo rispetto per chi soffre, senza approfittarne. E’ partita con queste parole del primo cittadino di Atripalda, Read more

Inammissibilità ricorso al Tar, Laurenzano soddisfatto: «Sono stato sempre tranquillo, ora competizione più democratica e pluralistica»

Il Tar di Salerno ha dichiarato oggi inammissibile il ricorso presentato dall'Api-Alleanza per l'Italia contro la lista "Patto civico per Atripalda" che candida Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *