alpadesa
  
Flash news:   La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. Il sindaco: “un intervento importante” Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salgono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record

Il Premier Berlusconi si è dimesso, Monti avanti per il governo tecnico

Pubblicato in data: 13/11/2011 alle ore:15:35 • Categoria: Politica

berlusconiIl Presidente del Consiglio si è dimesso: dopo 17 anni si è conclusa l’era Berlusconi. A comunicarlo nella tarda serata di ieri il segretario generale della Presidenza della Repubblica Donato Marra. L’uscita di scena del Cavaliere ha mobilitato centinaia di cittadini dinanzi al Quirinale con striscioni, cori da stadio, lanci di monetine e gestacci arrivati anche da esponenti politici. Insomma, una festa sì ma amara.
Il governo resta in carica per gli affari urgenti. All’incontro con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha partecipato anche Gianni Letta, nominativo proposto dal Pdl come vicepremier in un futuro governo Monti. Ma di fronte al parere contrario di Pd e Idv, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio e uomo di fiducia dell’ex presidente del Consiglio ha dichiarato di voler dare passo indietro per non costituire un problema. Per Umberto Bossi con Monti, la Lega sarà all’opposizione.
berlusconi_striscioneNella giornata di oggi previste le consultazioni del Capo dello Stato prima con il Pd e a seguire con il Pdl. Il futuro governo guidato dal neosenatore a vita è, quindi, vicino: c’è accordo per un governo tecnico tra Berlusconi e l’ex rettore della Bocconi per l’appoggio del Pdl, anche se pare con alcune condizioni.
La macchina che porterà alla formazione del nuovo governo si è messa in moto dopo che la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva con 379 voti a favore, 26 no e 2 astenuti il ddl stabilità. Legge già promulgata dal presidente della Repubblica. Registrate in aula forti tensioni dopo gli interventi di Dario Franceschini (Pd) e Francesco Cicchitto (Pdl), con i sostenitori del premier che gridavano “Silvio, Silvio” e i leghisti che invocavano “elezioni, elezioni“. Per il leader dell’Udc, Pierferdinando Casini l’auspicio è quello che il nuovo governo duri fino alla fine della legislatura.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *