alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, contagio ancora in crescita: 39 i positivi in Irpinia su 760 tamponi effettuati La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva il Bilancio di previsione 2020-2022: ok al piano per ridurre i debiti Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano

Ecco il documento politico “appezzottato” presentato dal sindaco in aula e bocciato dal consiglio comunale

Pubblicato in data: 26/11/2011 alle ore:17:00 • Categoria: Politica

documento-politico-di-fine-mandato-presentato-dal-sindaco-e-bocciato-in-aula2Una sola paginetta in tutto, è questo il documento politico con i punti di fine mandato sul quale il sindaco Laurenzano ha chiesto al consiglio comunale di votare e alla maggioranza di sostenerlo, incassando però la sfiducia ed il voto contrario dell’aula.
Un documento che è stato accolto tra le risate e l’ilarità di molti consiglieri di minoranza e del pubblico nel momento che l’hanno ricevuto, visto che la presenza del punto sul Puc, quello più importante e che ha segnato la spaccatura nella maggioranza, era inserito solo a penna e in uno spazio lasciato vuoto al centro della paginetta.
Sia il capogruppo dell’Udc, Paolo Spagnuolo che quello di Fli, Antonio Prezioso hanno bollato nei loro interventi in aula la paginetta fatta distribuire dal primo cittadino a tutti consiglieri, come “un documento appezzottato“, volendone così evidenziare l’inadeguatezza nella forma, tra scrittura a macchina e aggiunte a penna, estrapolato da altri documenti, che avrebbe dovuto segnare il rilancio dell’amministrazione Laurenzano e che invece ne ha decretato la fine.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *