alpadesa
  
domenica 18 agosto 2019
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

La Sidigas ospita Perugia per la tredicesima giornata d’andata

Pubblicato in data: 7/12/2011 alle ore:10:21 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

sidigas pallavolo atripalda - loretoNel giorno della festa del’Immacolata la Sidigas cerca l’impresa casalinga. Sarebbe davvero un bel dono per se stessa e per i tifosi la conquista di punti preziosi in chiave salvezza contro la Sir Safety Perugia, terza della classe in condominio con città di Castello. La squadra allenata da Kovac con 806 punti all’attivo fa della battuta e dell’attacco i fondamentali di punta. Solo lottando su ogni pallone Atripalda potrà pensare di impensierire gli umbri che in rosa annoverano schiacciatori del calibro del serbo Petric, del montenegrino Vujevic o dell’opposto toscano Tamburo. In casa Sidigas gli allenamenti proseguono senza intoppi, la novità potrebbe essere rappresentata dall’argentino Bidegain che, in crescendo dal punto di vista della forma fisica, potrebbe trovare spazio in scampoli di partita. In rosa per Atripalda anche il giovane Modesto Angiuoni che dopo essersi distinto con la maglia delle giovanili assaggerà il campo di serie A. Lo staff medico valuterà prima del match le condizioni di De Paula che scalpita per rientrare ed al quale manca un solo ace per raggiungere quota 100 battute vincenti in serie A. Andrà a caccia di record anche Gallotta che intraveda quota 5.500 punti gliene servono 27. Al di là dei numeri la Sidigas, con fischio d’inizio alle 18.00 è chiamata a sudare la maglia. La società resta vigile sul mercato in attesa di giocatori che possano fare al caso del progetto salvezza. Tutti coloro che scenderanno sotto rete dovranno invece confermare il proprio impegno. Dopo Perugia alla fine del girone d’andata mancheranno due sfide contro corazzate come Castellana (domenica 11 in trasferta) e Sora (18 dicembre gara in diretta dal Paladelmauro su Sport Italia2). Ora, sotto con gli umbri.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *