alpadesa
  
domenica 18 agosto 2019
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

L’omaggio al Tricolore dello stilista Gianni Molaro ad Atripalda per la kermesse “Ti Sposo”

Pubblicato in data: 9/12/2011 alle ore:13:15 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

sfilata-sposiL’omaggio al Tricolore dello stilista Gianni Molaro sarà ricordato come uno dei momenti più belli e affascinanti dei primi due giorni della kermesse “Ti Sposo” (foto), défilé di alta moda e fiera del matrimonio che si sta svolgendo nel Centro Servizi di via San Lorenzo ad Atripalda. Il primo piano della struttura atripaldese è stato il palcoscenico delle creazioni stilistiche di Molaro, artista poliedrico, in grado di sedurre donne all’opposto come Sofia Loren (che gli ha chiesto uno dei suoi dipinti) e Ilona Staller: i suoi wedding dress si sono contraddistinti per uno stile sensibile e ricercato, mai banale, in linea con il personaggio: «Mentre molti colleghi stilisti si accontentano del trafiletto sui giornali che riporta i soliti complimenti, io mi prendo le pagine intere per le mie creazioni – ha detto al termine della sfilata – consiglio a tutti di non curarsi dei giudizi della gente, ma di seguire sempre la propria intuizione e vocazione, così come ho fatto io. La vita è troppo breve per viverla nella maniera in cui ti dicono gli altri». Non ama definire “provocazioni” le sue creazioni che evocano forti sentimenti e sono sempre in grado di comunicare con forza e decisione». Prima di Molaro, è stata la volta della stilista avellinese Alba Galasso che ha presentato la sua nuova collezione: tutti a bocca aperta ad ammirare le creazioni dell’atelier avellinese, con pellicce reversibili e coloratissime, adatte a un pubblico esigente e raffinato, ma anche pragmatico ed essenziale.
sposi-taglio-del-nastroA inaugurare la manifestazione Mario Ermito, modello molto noto anche per la partecipazione all’ultima edizione del Grande Fratello e il Sindaco di Atripalda, Aldo Laurenzano: «Questa manifestazione è la testimonianza concreta che il patrimonio pubblico può aiutare a sviluppare il turismo e il commercio in un territorio come Atripalda, senza avere costi per la collettività, anzi introitando i costi per il fitto della struttura – ha spiegato – ringrazio gli organizzatori della Minerva Eventi per l’ottimo lavoro svolto e tutti i commercianti atripaldesi che hanno partecipato con entusiasmo all’evento». Il piano terra è stato suddiviso, tramite pareti semovibili, in oltre venti stand per gli espositori, mentre la sala convegni del primo piano ha ospitato le sfilate. Alla luce, lo sfarzo e la ricercatezza degli stand ha fatto da contraltare il fascino, la seduzione e le calde atmosfere del primo piano, dove una passerella è stato il teatro di emozioni e calde sensazioni ispirate dagli abiti da sposa, sinuosamente indossati da ricercate modelle. «Nelle prime due giornate abbiamo già ospitato oltre duemila persone – spiega Pasquale Garofalo, uno degli organizzatori con Giovanni Cafiero – un risultato molto importante, considerato che siamo alla prima esperienza di questo tipo in Irpinia. Mi auguro di poter organizzare altri eventi in questa splendida struttura e di coinvolgere anche il comune capoluogo e quelli limitrofi: insieme possiamo continuare a crescere e creare un evento che sia un punto di riferimento per tutta la regione». Fotografi, fiorai, atelier di abiti da sposa, Ristoranti e strutture alberghiere di prim’ordine, agenzie di viaggio: tutto ciò è “TI Sposo”. «Le prossime giornate riserveranno numerose sorprese ai nostri visitatori – conclude Garofalo – mentre domenica sera ci sarà una manifestazione di chiusura straordinaria con nuove sfilate e divertenti momenti di intrattenimento, grazie a Enzo Costanza».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *