alpadesa
  
domenica 18 agosto 2019
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Calcio, la Nocerina si aggiudica il 1° Trofeo “Città di Atripalda”

Pubblicato in data: 22/12/2011 alle ore:14:20 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

montanile_5Va alla Nocerina il 1° Trofeo “Città di Atripalda” riservato alla categoria mista Primavera-Berretti che, oltre ai molossi, ha visto partecipare il Benevento e una rappresentativa campana allestita da mister Montanile con alcuni elementi della selezione Juniores atripaldese. Organizzato inizialmente sottoforma di quadrangolare, il torneo è stato successivamente ridimensionato a causa della defezione della formazione Berretti dell’Avellino. Nonostante il clima rigido che ha messo a dura prova la tenuta del terreno di gioco del “Valleverde”, il triangolare ha offerto spunti interessanti. Merito soprattutto della quotata Nocerina, che si è aggiudicata il primo appuntamento di lusso della categoria battendo di misura il Benevento e impattando a reti inviolate contro la rappresentativa. Nel match inaugurale la Berretti giallorossa si è imposta 2-1 sul team di Montanile. Per l’attuale tecnico del Città di Atripalda si è trattato di un autentico ritorno al passato dopo i trascorsi beneventani che hanno avuto il loro apice nella vittoria del Campionato Nazionale Berretti 2008/2009. Nocerina e Benevento sono stati omaggiati con i trofei offerti dalla società del presidente Nicola Pastore. L’evento si inserisce nell’incessante opera di valorizzazione dei giovani portata avanti dal club, rafforzata ulteriormente dall’ennesima chiamata in Rappresentativa Juniores Campania per due atleti atripaldesi. Si tratta di Luigi D’Acierno e Giuseppe Vecchione, che sono stati inseriti dal c.t. Enzo Leccese nella lista dei 22 che affronteranno il doppio impegno contro le selezioni di Molise a Roccaravindola-Isernia (Stadio Comunale, 28 dicembre alle 14.30) e Basilicata a Secondigliano-Napoli (stadio “Ottorino Barassi”, 30 dicembre alle 14.30). I due baby prodigio allevati da mister Montanile rappresentano il fiore all’occhiello della politica societaria incentrata sulla linea verde. L’ennesima dimostrazione di calcio basato sui giovani che dà lustro ad un’intera realtà.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *