alpadesa
  
domenica 18 agosto 2019
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Maurizio De Vinco nuovo vicesindaco di Atripalda: «Laurenzano ha premiato l’impegno e il lavoro di questi anni nonostante i contrasti del passato». Consiglio comunale il 9 gennaio

Pubblicato in data: 30/12/2011 alle ore:23:30 • Categoria: Politica, ComuneStampa Articolo

maurizio-de-vincoMaurizio De Vinco nuovo vicesindaco di Atripalda. La decisione del sindaco Laurenzano è stata ufficializzata questa mattina durante la riunione di Giunta monocolore Pd svoltasi dalle ore 13.00 alla presenza degli assessori Nancy Palladino e Andrea Montuori.  De Vinco vince così il ballottaggio tra Lina Napolitano e la stessa Palladino.
De Vinco succede ad Enzo Aquino, anch’egli del Pd, dimessosi con altri assessori e consiglieri di maggioranza ed opposizione per protestare contro l’indisponibilità del primo cittadino a tenere conto del voto di sfiducia del parlamentino cittadino sulle linee programmatiche di fine mandato. «Il sindaco ha premiato il lavoro e l’impegno che ho svolto in questi anni accanto a lui – dichiara il neo vicesindaco Maurizio De Vincononostante i contrasti che ci sono stati in passato».
Partendo dalla riconferma dei tre assessori uscenti in quota Pd Nancy Palladino (Istruzione, Cultura e Servizi Sociali), Andrea Montuori (Sport e Politiche Giovanili) ed il neo vicesindaco Maurizio De Vinco (Ambiente e Turismo), in giunta potrebbero entrare la neo consigliere Lina Napoletano ed il consigliere Emilio Moschella che già ricopre le deleghe al Commercio, Protezione Civile e Cimitero.
La Palladino a questo punto verrebbe nominata capogruppo consiliare del Partito Democratico. Un gruppo dei democratici che però non viene riconosciuto dalla sezione cittadina del Pd, che attende un incontro chiarificatore con la dirigenza provinciale.
Fuori dall’esecutivo resterebbero Sinistra Ecologia e Libertà (SeL) con Luigi Adamo ed Enzo Di Luccio ed i quattro ex-assessori del gruppo «Centrosinistra per Atripalda» (Tony Troisi, Giacomo Foschi, Gioacchino Guerriero ed Elio Di Pietro) con le new entry Linda Losco e Antonella Saporito sono pronti a garantire sostegno al sindaco. Laurenzano dovrà procedere anche alla convocazione di un nuovo Consiglio comunale, che slitta al 9 gennaio, per procedere alla surroga dei nuovi tre consiglieri dimissionari: Giovanni Galasso per la maggioranza e i due nuovi consiglieri dell’Udc, subentrati ai colleghi di partito, Mimmo Landi e Lello Barbarisi.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 votes, average: 3,17 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *