alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, contagio ancora in crescita: 39 i positivi in Irpinia su 760 tamponi effettuati La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva il Bilancio di previsione 2020-2022: ok al piano per ridurre i debiti Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano

Avellino pronto per il Tritium. Bucaro “Vogliamo riscattare la sconfitta nella gara d’andata”

Pubblicato in data: 20/1/2012 alle ore:20:40 • Categoria: Avellino Calcio

bucaroE’ tutto pronto in casa Avellino per la traferta di Monza dove i lupi, allenati da mister Bucaro affronteranno il Tritium. I biancoverdi hanno 2 punti di vantaggio sulla squadra lombarda e cercheranno di aumentarli e di mettere una serie ipoteca per l’obbiettivo della salvezza. Stamane è stato chiaro nella conferenza della vigilia il mister biancoverde: “Cercheremo di fare risultato, per quanto riguarda la formazione qualche dubbio c’è sempre bisogna dare continuità a ciò che si è fatto nell’ultima partita”. Poi Bucaro analizza anche la squadra avversaria allenata da mister Boldini e afferma: “La Tritium è una buona squadra, all’andata hanno vinto meritatamente facendo una buona partita. Stanno disputando un ottimo campionato, noi stiamo crescendo”. Poi il tecnico mette l’accento sui progressi fatti dalla sua squadra dopo un avvio di stagione non certo dei migliori: “Loro prima avevano 12 punti davanti a noi. Adesso sono sotto. All’andata nel primo tempo subimmo tutta la loro pressione. Mi auguro si possa conquistare un grande risultato. Hanno rallentato un poco. Più passa il tempo più i punti saranno importanti. Giocheranno con un agonismo notevole. Le assenze capitano, le rose sono ben ampie. Quindi bisogna prendere la gara con le molle”. Poi parla della sua squadra e sulle difficoltà difensive palesate nelle ultime partita: “l’Avellino a livello tecnico tattico ha fatto dei grandi miglioramenti. In fase di non possesso qualcosa abbiamo sbagliato. La squadra ha una sua identità. Sul discorso difensivo miglioreremo parecchio. La maggior parte dei gol li abbiamo presi su palla inattiva. Se siamo arrivati a questo punto abbiamo cercato di imporre il nostro gioco agli avversari. La protezione si da facendo la partita”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *