alpadesa
  
domenica 16 giugno 2019
Flash news:   Abellinum Pride, marcia arcobaleno di festa e denuncia: sfilano in duemila. Il sindaco di Atripalda: «un passo in avanti per abbattere i muri della solitudine e dell’indifferenza». FOTOSERVIZIO Abellinum Pride, le madrine Eva Grimaldi e Imma Battaglia: «ci vuole coraggio in provincia, siamo qui per far progredire il nostro Paese dove manca una legge contro l’omofobia». FOTO Atripalda Volleyball, a lavoro per programmare la prossima stagione di serie B Scontro in Consiglio sul Rendiconto 2018 in rosso, sindaco nel mirino dell’opposizione. Mazzariello: “rimetta la delega sul Bilancio” e Landi: “ennessima diffida prefettizia che danneggia l’immagine dell’Ente mentre primo cittadino e assessore Urciuoli nei comuni di dipendenza lavorano per non prenderne”. FOTO Cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l. Alla festa di Sant’Antonio appare un topo in piazza Umberto. FOTO Tanti fedeli ieri alla processione di Sant’Antonio dopo l’omelia del parroco “barricadero” Don Fabio. Stasera sul palco bottari e il comico Giuffrida. FOTO Chiudono negozi per la crisi e protestano i residenti, piazza Cassese a rischio desertificazione Consegnate le onorificenze al Merito della Repubblica, anche Atripalda premiata Così non va – Buche, dislivelli e asfalto colabrodo in via Scandone, via Di Ruggiero e via Capozzi. FOTO

La Sidigas Pallavolo Atripalda travolge l’Edilesse Conad Reggio Emilia. Pala Del Mauro in delirio, 3 a 1 il risultato finale

Pubblicato in data: 21/1/2012 alle ore:18:24 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

lorenzoniLa Sidigas Pallavolo Atripalda travolge l’Edilesse Conad Reggio Emilia con un secco 3 a 1. La squadra di Lorenzoni in un sol colpo scala 2 posizioni e si porta al terz’ultimo posto in classifica. Mattatore della gara ancora una volta il brasiliano Riccardo De Paula che la fa da padrone con 30 punti. Ed ora per la compagine atripaldese continua la marcia verso la salvezza. La partita inizia con un minuto di raccoglimento in onore di mister Giancarlo Imbimbo. Grande commozione sugli spalti. Primo set ad appanaggio degli irpini che non partono nel migliore dei modi ma recuperano anche grazie a Paris che con la battuta porta la Sidigas in vantaggio. Poi set lottato punto a punto con i biancoverdi che nella parte finale riescono a fare il break decisivo grazie anche a un D’Avanzo ispirito insieme a Riky De Paula. Il set si chiude sul punteggio di 25 a 22. Il migliore per la Sidigas è Ricky De Paula che totalizza ben 10 punti e segue con sei D’Avanzo. Il secondo set inizia come il primo con Reggio Emilia che si porta subito sul 4 a 1 ma gli irpini recuperano e si portano in vantaggio sul 4 a 3.azione-sidigas-reggio-emilia Partita molto equilibrata in questo set. Si lotta punto a punto con Reggio Emilio che riesce a portarsi avanti di 3 punti. Ma la Sidigas grazie ad uno strepitoso de Paula si riporta sotto. I ragazzi appaio molto concentrati e firmano il sorpasso con Nemeth. La compagine atripaldese appare scatenata con un Nemeth in battuta che forza e costringe Reggio Emilia a una difficile ricezione. Gli ospiti non riescono più a reagire e la Sidigas si porta a quota 22. Da sottolineare l’ottima prova anche del centrale Andrea D’Avanzo. Gallotta a segno e porta i suoi a quota 23. E’ De Paula a chiudere il set e siamo 2 a 0. Il Terzo set è a favore degli emiliani che riescono a conquistare il set grazie a un piccolo vantaggio preso all’inizio e conservato fino alla fine. La Sidigas è sembrata un po’ prendere fiato e concedere qualcosa a Reggio Emilia. Si va al quarto set. Reggio vince con il punteggio di 21 a 25. In avvio di terzo set emiliani ancora avanti con il punteggio di 4 a 5. Atripalda sembra non reagire e costringe mister Lorenzoni al time out. Gli irpini non riescono a recuperare, il mister le tenta tutte e neanche la mossa Libraro ha buon esito. Atripalda sembra recuperare grazie a De Paula e alle battute di Cuomo.  La Sidigas sembra rigenerata e firma il sorpasso con De Paula. Ancora De Paula ed è match point. Ed è sempre lui il brasiliano  portare ad Atripalda il risultato.  I ragazzi hanno mostrato molto carattere e concentrazione. Grande festa al Pala Del Mauro al termine con grande delirio del pubblico. Gioia e commozione si mischiano in cui la squadra abbraccia il pubblico con una dedica speciale a Giancarlo Imbimbo che guarda tutti da lassù. I dirigenti e la squadra biancoverde si sono fermati a salutare tutti e hanno abbracciato tutti. Ora la squadra di Lorenzoni è attesa dalla difficile trasferta di Città di Castello, ma ora nulla impossibile anche perchè questa Sidigas sembra aver messo la 4.

sidigas-reggio-emilia

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *