alpadesa
  
sabato 23 marzo 2019
Flash news:   Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce Ermete Green Volley Marcello, tie-break amaro: vince il Marano 3 a 1. Esordio vincente per l’under 13 Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Calcio, l’Abellinum cala il tris Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO

Mancata soppressione dirigenza scuola media “Masi”, la soddisfazione della sezione cittadina Udc: “Auspicabile la nascita di un Istituto Comprensivo ad Atripalda”

Pubblicato in data: 27/1/2012 alle ore:14:12 • Categoria: Attualità, Politica, UdcStampa Articolo

logoudc_2008La Sezione UDC di Atripalda esprime piena soddisfazione per la decisione assunta dalla Giunta Provinciale con la quale è stata evitata la soppressione della Dirigenza della nostra storica Scuola Media Raffaele Masi.
Ringrazia gli Amministratori della Provincia per tale saggia decisione, avendo, come sezione, esperiti tutti i passaggi politico-istituzionali per scongiurare tale evento, a dimostrazione di come le buone soluzioni politiche possano evitare le pur minacciate derive populistiche.
Auspichiamo che già nell’immediato futuro sia verificata con l’Amministrazione Provinciale competente la fattibilità della costituzione di un Istituto Comprensivo (Scuola dell’Infanzia – Scuola Primaria – Scuola Secondaria di Primo Grado), strategia peraltro perseguita con evidente successo nei comuni limitrofi.

Il Direttivo Sezionale dell’ UDC di Atripalda

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *