alpadesa
  
Flash news:   Si amplia la sosta a pagamento in via Appia: strisce blu in arrivo dalla rotatoria della Maddalena fino al passaggio a livello. L’assessore Musto: “tutelati residenti e commercianti” “Lettera aperta a mio padre”, Luigi Caputo ricorda commosso il papà Pasquale Giornate FAI di Primavera, appuntamento oggi e domani: Abellinum e Specus in mostra Colpisce con un calcio il compagno di scuola mandandolo in ospedale Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce Ermete Green Volley Marcello, tie-break amaro: vince il Marano 3 a 1. Esordio vincente per l’under 13 Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO

LA Sidigas Pallavolo Atripalda prova ad andare oltre il muro del Castello

Pubblicato in data: 28/1/2012 alle ore:00:22 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

sidigas-segrateLa squadra di Lorenzoni all’esame trasferta contro una big. Domenica alle ore 18.00 sesta giornata del girone di ritorno di regular season per la Sidigas Atripalda che a Città di Castello (Pg) tenta di proseguire nella scalata salvezza dopo un buon giro di boa.
Arduo compito contro una delle big del campionato, tifernati quinti e lanciatissimi nelle zone alte della graduatoria ed in Coppa Italia, almeno fino all’infortunio occorso a metà gennaio al palleggiatore titolare Visentin. Al di là della sua presenza in campo o meno, i biancoverdi sono consapevoli di dover dare il massimo contro giocatori del calibro di Noda Blanco, Rosalba e Giombini per tentare di creare grattacapi ai padroni di casa.
In settimana mister Lorenzoni ha tenuto i suoi sulla corda: partitelle in famiglia e simulazioni di punti clou hanno consentito a tutti gli atleti della rosa di ritagliarsi spazi importanti e di potersi candidare ad una maglia da titolare.
Matteo Paris, seguito passo dopo passo dal fisioterapista D’Ambriosio, si è allenato regolarmente con i compagni e non dovrebbe avere difficoltà a scendere in campo; Libraro apparso in grande spolvero è pronto a dar man forte in caso di necessità, procede bene anche il graduale inserimento di Carlo Mor che a muro e in attacco fa intravedere il suo grande spessore nonostante la giovane età. Segnali incoraggianti alla vigilia di un test molto impegnativo. Non a caso Città di Castello nelle statistiche è la squadra che mura di più in assoluto, in cima a questa speciale classifica con 257 muri vincenti contro i 154 di Atripalda.
Gli appassionati che vorranno seguire live le sorti dell’incontro da casa potranno farlo domenica pomeriggio collegandosi al portale della pallavolo biancorossa all’indirizzo www.pallavolocittadisacastello.com oppure al sito della radio ufficiale che segue le gesta degli uomini di Radici ovvero www.rtslaradio.it. La radiocronaca integrale del match aggiornerà quanti non potranno seguire la squadra in trasferta.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *