- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

La neve fa cadere alberi in Villa Comunale e in piazza Umberto: danni alle auto in sosta anche in piazza Cassese ancora isolata. Montano le polemiche, i cittadini gridano: Vergogna

nevicata-danni1Ancora danni causati dalla neve in città. In piazza Umberto, nei rpessi della Dogana dei Grani, sono caduti due alberi, così come nella Villa Comunale, schiacciando con il loro peso alcune vetture regolarmente in sosta.
In piazza Cassese il peso della neve ha fatto staccare le grondie da un palazzo che hanno sfondato il parabrezze delle auto in sosta.
Una piazza tra le più importanti in città che ancora pochi minuti fa resta isolata e dove non si può circolare come come su Rampa San Pasquale.
nevicata-danni3Decine le richieste di soccorso ai vigili del fuoco che stanno dando priorità ai casi più urgenti. Difficoltà per le ambulanze nel muoversi anche in città. Una donna in una contrada periferica della città stava per partorie, soccorsa dai vigili del Fuoco. Il tutto mentre l’auto vdei Vigili urbani è rimasta bloccata dalla neve in piazza Garibaldi. Non è finita, perché ora c’è il rischio che la neve possa ghiacciarsi provocando ulteriori disagi soprattutto nelle contrada rurali e ad Alvanite dove manca ancora la corrente elettrica.
Ed in città montano le polemiche per i ritardi negli interventi con gli spazzaneve e gli spargisale. I cittadini gridano: vergogna. Ma l’Amministrazione Comunale si difende: «Stiamo lavorando senza sosta, ma la neve che è continuata a cadere non ci lascia tregua».
nevicata-danni2Ma l’opposizione, con il capogruppo consiliare di Fli Antonio Prezioso attacca: «Un disastro, disorganizzazione ed improvvisazione le parole che possono descrivere la qualità dell’intervento del nostro Comune. Sono stato in strada fino a dieci minuti fà (14.10) ho sollecitato interventi in molte strade dimenticate, ma purtroppo l’esiguità dei mezzi a disposizione ritarda di molto ogni intervento. Non per l’amore di fare polemica, ma ogni TG della nazione avvisava da almeno una settimana, la portata delle precipitazioni nevose che ci sarebbero state, pertanto sarebbe stato più serio e opportuno prenotare in tempo utile i mezzi spalaneve e spargi sale sufficienti a ripulire rapidamente tutte le strade della città».
nevicata-danni4

auto-vigili-bloccata-dalla-neve

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: