alpadesa
  
Flash news:   Ordinanza per regolamentare l’accensione dei fuochi per smaltire i residui vegetali: ecco le prescrizioni da seguire. Multe in caso di inosservanza Lavori abusivi eseguiti in fondo archeologico di Atripalda, due persone denunciate dai Carabinieri Forestale Atripalda Volley, partenza lanciata: battuta 3 a 1 la Sacs a Napoli Giovedì 31 ottobre IX edizione del Premio giornalistico “Mimmo Castellano” Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto

Verso le Amministrative, Fli lavora al progetto “Atripalda Futura” da presentare ai cittadini

Pubblicato in data: 20/2/2012 alle ore:16:01 • Categoria: Politica, Futuro e Libertà per l'ItaliaStampa Articolo

antonio-prezioso«Già da diversi mesi ci siamo dati una tabella di marcia: oggi c’è un fisiologico rallentamento, ma stiamo elaborando il programma, come Fli, e lo presenteremo all’opinione pubblica, per accogliere suggerimenti tra gli stessi cittadini, e tralasciando le diatribe, per un confronto diretto sulle priorità del paese». Il capogruppo di Fli in Consiglio comunale, Antonio Prezioso, parla dell’imminente competizione elettorale.

«Ben venga se in questa serie di incontri – aggiunge Prezioso- si aprirà un confronto anche forze nuove e partiti che vorranno sedersi al tavolo e arrivare alla costituzione di una lista elettorale che racchiuda diverse sensibilità politiche. Con l’auspicio su tutti che ad avvicinarsi alla politica e alla gestione della cosa pubblica siamo principalmente i giovani. I partiti maggiori – continua- sono dilaniati da diatribe interne, vedi il Pd. Altri sono ancorati a vecchie logiche che non ci sono mai piaciute. Credo che, salvo ulteriori imprevisti, la settimana prossima usciremo con questo progetto, “Atripalda futura”. Gettiamo questa pietra nello stagno, senza pregiudizi, senza preconcetti, lanciando un messaggio chiaro: qui c’è tutto da dare e nulla da ricevere e che soprattutto le lamentele in questi giorni di emergenza devono far riflettere». 
Quanto ai confronti e alle possibilità di alleanze conclude, «ad oggi l’unico invito ufficiale ricevuto è quello del Pd che però mostra dei limiti. Andarsi ad impelagare in quel marasma del Pd non è cosa semplice. Ma sottolineo che gli inviti devono avvenire su un progetto, se l’invito che riceviamo è di fare le primarie, non mi interessa. Un invito fatto per come è stato modulato non lo possiamo accettare. L’Udc sarebbe l’alleato naturale, credo che stiano avendo un dibattito interno, ma evidentemente si stanno muovendo per un progetto diverso. Cosa che non ci dispiace. Nel nostro piccolo stiamo cercando di dare continuità, al lavoro fatto fino ad ora che mira a dare discontinuità rispetto al recente passato amministrativo. E sono ottimista perché registro la solidarietà di tante persone che sembrano distratte e lontane, ma osservano e valutano come ci muoviamo. E apriremo, ripeto, un dialogo a tutto campo prima di tutto con gli atripaldesi, e con le sigle politiche che lo vorranno. Non escludiamo nessun confronto».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Verso le Amministrative, Fli lavora al progetto “Atripalda Futura” da presentare ai cittadini”

  1. gennaro ha detto:

    Antò, falla finita. E non ti candidare a sindaco, perchè è un tipo di attività lontana dalle tue corde e dalle tue specifiche competenze.

  2. gennaro ha detto:

    e aggiungo: il fatto che Laurenzano sia riuscito a fare il sindaco, non autorizza tutti a provarci. Ci vuole il senso della misura. Autovalutazione delle competenze. Per esempio: Sono capace e competente? Ho un Curriculum di gestione di processi amministrativi complessi? Posso assicurare la piena disponibilità?

  3. Parziale ha detto:

    Trovo giusto e doveroso che FLI realizzi la sua lista per le amministrative. E’ giusto che si confrontino con il Paese. E’ giusto che il candidato a Sindaco sia questa volta Andrea Marena. Altrimenti per Prezioso è solo una questione di visibilità personale, che si appoggia sulla strumentalizzazione del simbolo di FLI questa volta, e del gruppo di amici che vede con simpatia questa nascente forza politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *