alpadesa
  
Flash news:   Incendio a Pianodardine, Sinistra Italiana Atripalda: “altra ferita per il nostro ambiente” Avellino ko in casa col Bisceglie Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Us Avellino, formalizzato l’accordo con Evangelista Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi

Cfs, a lezione di sicurezza sul lavoro all’Istituto D’Agostino di Avellino

Pubblicato in data: 21/2/2012 alle ore:10:21 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

impianto-elettricoLa sicurezza sul lavoro sale in cattedra al Geometra di Avellino. Sabato 25 febbraio, alle 9.30, presso l’istituto scolastico di via Morelli e Silvati, gli studenti del D’Agostino apprenderanno i rischi da evitare quando si è in contatto con un impianto elettrico. A tenere la lezione, l’ingegnere Sabino Della Sala, docente del Centro per la Formazione e la Sicurezza in Edilizia della provincia di Avellino. Sotto esame i fenomeni che producono situazioni di rischio ed i sistemi di prevenzione e protezione da adottare in relazione alla normativa nazionale che disciplina la sicurezza sui luoghi di lavoro. Agli allievi saranno spiegati i pericoli di natura elettrica che assumono particolare rilevanza nei cantieri edili come gli effetti delle escursioni termiche e della luce diretta alle vibrazioni prodotte dai macchinari, all’esposizione alle intemperie e alla presenza di polveri o liquidi. Il seminario scolastico rientra nel progetto Fise (Formazione Integrata per la Sicurezza in Edilizia): iniziativa, sviluppata dalle cinque Scuole Edili regionali, che vede come Ente capofila il Cfs irpino. L’intervento, nato anche in partnership con l’Istituto Tecnico per Geometri “Oscar D’Agostino” del capoluogo cittadino (scuola impegnata nella formazione professionale dei giovani) e finanziato da Fondimpresa, ha messo in moto un’incisiva manovra formativa per rafforzare sempre più la prevenzione degli infortuni nel settore edile campano. Otto mesi di formazione, da novembre 2011 a luglio 2012, per una didattica che coinvolge 500 lavoratori e 47 imprese del comparto costruzioni.  In questo scenario, altro elemento principale è il dialogo tra il mondo della scuola irpina e quello del lavoro edile attraverso la formazione professionale. Protagonisti sono gli alunni delle quarte e quinte classi dell’Istituto D’Agostino: ragazzi il cui futuro potrebbe proiettarsi nel settore delle costruzioni. A fare da anello di congiunzione, il Cfs della provincia di Avellino con una didattica trasversale. Dopo il tour nei cantieri irpini, in cui si è analizzato come operare senza rischi per la propria salute, ora si torna in aula per esaminare la realtà che si è vista sul campo. Obiettivo: integrare il training pratico con sessioni teoriche sugli argomenti di competenza. Entusiasta Paolino Marotta, preside dell’Itg “Oscar D’Agostino”. “Credo che lo spirito alla base di questa idea formativa sia vincente perché è vicino al nostro mondo del lavoro, interfacciandosi in particolar modo con quello dei cantieri – afferma il preside – . E’ un tipo di didattica che coinvolge ed interessa i nostri ragazzi i quali hanno, così, modo di apprendere sul campo ciò che studiano in aula“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *