alpadesa
  
Flash news:   Incidente lungo l’Ofantina, auto sbanda e si ribalta Scuola a rischio, nota del sindaco e del delegato ai lavori pubblici: «La doverosa iniziativa della Procura non ci sorprende né ci preoccupa ma stimolo sull’impegno intrapreso» Scuole a rischio, avvisi di garanzia a sindaco e tecnici comunali Vincenzo Aquino chiama le Misericordie irpine ad una svolta storica Atripalda Volley, domani presentazione ufficiale nella Sala Consiliare di Atripalda “Ripianti-Amo”, cinque nuovi alberelli in Piazzetta degli Artisti al posto di quello rubato. Foto Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano

Sidigas Atripalda, il presidente Guerrera amaro: “La squadra mi ha tradito”

Pubblicato in data: 22/2/2012 alle ore:14:18 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

guerreraCiclone Guerrera in casa Sidigas dopo la brutta prestazione offerta domenica al Pala Del Mauro contro Cantù, in una partita che doveva essere, come ha detto anche il tecnico Lorenzoni, da dentro o fuori. I biancoverdi avrebbero potuto dare il colpo di grazia a Cantù ed invece sono riusciti a rimetterla di nuovo in gioco. C’è tanta delusione, amarezza e sconforto da parte della dirigenza e soprattutto da parte di chi come il Presidente Antonio Guerrera fa tanti sacrifici per portare avanti la squadra verso un sogno chiamato salvezza. “La squadra mi ha tradito”, commenta amaro il presidente che stenta a trovare giustificazioni per la figuraccia rimediata dai suoi giocatori e continua: “I ragazzi hanno dimostrato di non apprezzare gli sforzi che la società quotidianamente ha fatto e pone tutt’ora in essere per metterli nella condizioni di dare il massimo in campo. Contro Cantù hanno tenuto un comportamento riprovevole, disputando una partita senza ne capo ne coda, davvero difficile da commentare. Ho comunicato al capitano, Marcello Bruno, il mio grande disappunto con la maniera indecente con cui hanno interpretato una partita fondamentale.” E ancora il patron ci va giù duro contro i suoi: “Si fa presto a definirsi professionisti, ma se poi si scende in campo comportandosi come dilettanti, facendosi umiliare da quattro ragazzini che non avevano nulla da perdere, le parole se le porta via il vento. Quando mancano cattiveria e fame i risultati sono questi.” E infine Guerrera parla del futuro lanciando una forte provocazione ai giocatori: ” Con Cantù hanno lasciato intendere di non voler combattere e non volersi salvare. Se questa è la reale linea che hanno deciso di adottare la società ne prenderà atto, adeguandosi alla scelta dello spogliatoio. Vorrà dire che anche noi faremo un passo indietro, non curandoci più, come fatto finora, di essere impeccabili nei loro confronti. La mia coscienza come quella di tutta la dirigenza è a posto. Un esame, adesso, spetta esclusivamente ai giocatori che ci hanno deluso profondamente.” Ora la palla passa allo spogliatoio, ai giocatori spetta dare una risposta al presidente probabilmente già da domenica nella difficile partita interna contro Santa Croce. Certo che ora la lotta per la salvezza si fa più dura. Crediamo di non esagerare nel dire che per salvarsi ci vorrebbe un miracolo. Noi ai miracoli ci crediamo ma i primi a crederci devono essere i giocatori che devono lanciare il cuore oltre l’ostacolo. E come si dice in famoso detto “aiutati, che Dio ti aiuta”. Intanto la settimana in casa Sidigas si apre con una lieta notizia. per la gioia di mamma Laura e papà Lello – dirigente e appasionato speaker del Pala Del mauro nelle sfide casalinghe – è venuta alla luce la piccola Maddalena accolta dall’abbraccio del fratellino Bruno. Ai coniugi Labate, ai genitori, ai nonni e agli zii giungano le felicitazioni da parte della redazione di Atripaldanews. Da oggi la Sidigas ha una tifosa in più.Intanto ieri sono ripresi gli allenamenti in casa Sidigas, questo il programma settimanale:

MARTEDI: Pesi 9.00-11.00/Tecnica 16.00-18.00
MERCOLEDI: Tecnica 10.00-12.00/Tecnica 15.45-17.45
GIOVEDI: Pesi 9.00-11.00/Tecnica 15.45-17.45
VENERDI: Tecnica 17.00-19.00
SABATO: Tecnica 17.00-18.30

DOMENICA: Tecnica 11.00-12.30/ore 18.00 gara contro SANTA CROCE

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Sidigas Atripalda, il presidente Guerrera amaro: “La squadra mi ha tradito””

  1. gennaro ha detto:

    ….altro che professionisti!! Siete voi ad averli viziati, se erano buoni, giocavano in serie A1.

  2. INDIGNATO ha detto:

    Beh se il 2 di Cantù era quotato a 4 forse la prestazione in campo si potrebbe spiegare così caro Presidente…..!!

  3. tifoso ha detto:

    Caro guerrera la sconfitta con cantu e maturata da una sofferenza della ricezione mi piacerebbe sapere chi ha comprato david e prima ancora coppola, ma in corso di opera perche mister lorenzoni non ha fatto entrare il nostro miglior ricettore bruno e se non lo si reputa di categoria chi lo ha confermato caro guerrara è squallido da parte sua e di lorenzoni sparare a zero sui ragazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *