alpadesa
  
Flash news:   Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto

Verso le Amministrative, l’Udc conferma il no alle primarie. Sul listone Mastroberardino spiega: «C’è convergenza su problemi e punti di programma per rilanciare una città in declino». Sulla sua candidatura istituzionale frena: «oggi mi è difficile per i continui impegni di lavoro»

Pubblicato in data: 24/2/2012 alle ore:22:30 • Categoria: Politica, Udc

michele-mastroberardino-udc-atripalda1Primarie del Pd, l’Udc conferma un no secco. «Non parteciperemo, abbiamo già declinato l’invito – spiega il segretario cittadino dello scudocrociato Michele Mastroberardino, che rompe il silenzio di questi giorni trascorsi tra incontri e riunioni -. E’ una cosa che non sentiamo nostra. Non fanno parte del nostro statuto e non stiamo su questa posizione. Come partito stiamo avendo degli incontri e ragionando ancora. Ci attendono delle settimane piuttosto intense». Sulla possibilità di dar vita ad un listone Pd-Udc-Pdl-Psdi, Mastroberardino spiega: «Non lo chiamerei così. C’è invece una convergenza su problemi e punti di programma per rilanciare una città in declino». L‘Udc, che lavora ad una grande coalizione, ha avuto diversi incontri in questi giorni: stasera discussione con Pd e Pdl. Assenti invece Psdi-Psi e Fli suppur invitati. Nel weekend invece colloquio con l’associazione politico-culturale Cives e lunedì nuovo direttivo. Infine sulla possibilità di essere il candidato istituzionale di questa grande alleanza, Mastroberardino frena: «Certamente chi sarà il sindaco sarà chiamato ad un peso amministrativo enorme, dovendo affrontare problemi importanti, un declino economico e sociale e anche politico della città che richiedono persone la cui giornata sia interamente dedicata a ciò. Ci vuole perciò un forte impegno e motivazioni che non basterebbero, e che oggi mi è difficile trovare per i continui impegni di lavoro».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Verso il voto, comizio di chiusura “Uniti per Atripalda”. Gli interventi del Presidente De Mita, Spagnuolo e Tuccia

Comizio di chiusura per la lista "Uniti per Atripalda" Dopo gli interventi del capolista Luigi Tuccia e del candidato a Read more

Il gruppo civico “Progetto Atripalda” spiega la mancata presentazione della lista con candidato sindaco Tony Troisi ed attacca Sel e l’ex onorevole Alberta De Simone

Il gruppo civico "Progetto Atripalda" esprime il suo rammarico per la mancata presentazione della lista "Noi per Atripalda" che aveva Read more

Il sondaggio/Verso le Amministrative, i lettori di AtripaldaNews bocciano i nove potenziali candidati sindaci

Bocciati tutti e nove i potenziali candidati sindaci che si erano proposti per la corsa alle comunali di Atripalda. E' quanto pensano i Read more

Verso il voto, la segreteria provinciale dell’ApI preannuncia ricorso al Tar per chiedere l’esclusione della lista di Laurenzano

Possiamo rassicurare gli amici che cercheremo nelle sedi opportune, ovvero il TAR, di tutelare i nostri candidati e di fare Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *