alpadesa
  
Flash news:   Abellinum, nuova campagna di scavo hi tech con laser e droni: mercoledì in Comune i dettagli del progetto “Diver-T9”, grande entusiasmo e partecipazione per la seconda edizione in ricordo di coach Matarazzo Bucaro: «Abbiamo meritato l’ennesima vittoria» Maffezzoli: “la vittoria in Gara 1 ci dà la carica per stasera” Poule Scudetto: l’Avellino batte il Bari nella dodicesima vittoria consecutiva. Foto “Premio Scianguetta”, il liceo scientifico di Atripalda vince il concorso nazionale del miglior giornalino scolastico. Foto “Olimpiadi del pensiero” in memoria di Annamaria Pennella, nel pomeriggio cerimonia al Liceo Chiude al pubblico Parco delle Acacie ed apre il cantiere per l’intervento di riqualificazione in vista dell’accorpamento del mercato settimanale. FOTO Playoff, la Sidigas Scandone sbanca il Mediolanum Forum e si aggiudica Gara-1 “Diver –T9”, tutto pronto per la seconda edizione in ricordo di coach Alberto Matarazzo. L’appuntamento è per domani in piazza Umberto

Campionato mondiale di SuperSport, esordio positivo per Vittorio Iannuzzo

Pubblicato in data: 26/2/2012 alle ore:20:36 • Categoria: Sport, MotoStampa Articolo

Inizio positivo per Vittorio Iannuzzo nella prima gara del campionato mondiale di SuperSport. Per ragioni di sicurezza (leggi tenuta delle gomme, messe duramente alla prova con le elevate temperature) è stata ridotta la distanza di gara da 21 a 15 giri: sei tornate in meno del Phillip Island Grand Prix Circuit. Partito dalla quattordicesima piazza, Iannuzzo è riuscito a conquistare la nona posizione. Dopo un avvio di gara non proprio entusiasmante, il pilota avellinese è andato in continua progressione. Giro dopo giro, ha, infatti, recuperato posizioni arrivando alle spalle del compagno di squadra Baldolini.Una gara positiva per il Team Power by Suriano perché Alex Baldolini e Vittorio Iannuzzo sono riusciti ad entrare nella top-10, rispettivamente in 8° e 9° posizione. Al termine della gara “Ian” è apparso soddisfatto anche se non ha nascosto un pizzico di amaro: “La gara è stata persa venerdì in qualifica – esordisce Iannuzzo -. Le due cadute nelle qualifiche ci hanno fatto perdere la bussola. Ma sono soddisfatto perché siamo riusciti a  condurre la gara in modo intelligente e a portare a casa un po’ di punti. La top 10 è non sicuramente il nostro obiettivo, ma come inizio può andar bene”. Gli fa eco il suo manager Ciro Troncone: “Siamo stati un po’ sfortunati nelle prove, in caso contrario non escludo la possibilità di un podio per Vittorio in questa gara. In ogni caso arrivare nei primi dieci nella prima gara è un risultato da tenere in conto, anche perché c’è da sottolineare che quello di Vittorio è un nono posto effettivo, quindi una posizione reale visto che nella gara non ci sono state cadute” .

Supersport World Championship 2012

Phillip Island, Classifica Gara

1. Kenan Sofuoglu (Kawasaki DeltaFin Lorenzini) Kawasaki ZX-6R 24’08.130

2. Fabien Foret (Kawasaki Intermoto Step) Kawasaki ZX-6R 24’08.208

3. Broc Parkes (Ten Kate Racing Products) Honda CBR600RR 24’10.168

4. Jules Cluzel (PTR Honda) Honda CBR600RR 24’10.243

5. Sam Lowes (Bogdanka PTR Honda) Honda CBR600RR 24’13.085

6. Sheridan Morais (Kawasaki DeltaFin Lorenzini) Kawasaki ZX-6R 24’14.942

7. Ronan Quarmby (PTR Honda) Honda CBR600RR 24’19.722

8. Alex Baldolini (Power Team by Suriano) Triumph Daytona 675 24’24.891

9. Vittorio Iannuzzo (Power Team by Suriano) Triumph Daytona 675 24’26.228

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *