alpadesa
  
Flash news:   Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città Via Melfi ad Atripalda chiude al traffico per un mese a causa di lavori urgenti sulle facciate laterali di Palazzo Del Gaudio Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino

Emergenza neve, Prc accusa: “Residenti di Alvanite abbandonati dal Comune”

Pubblicato in data: 26/2/2012 alle ore:22:00 • Categoria: Cronaca, Politica, PrcStampa Articolo

traversa-alvaniteNell’accogliere senza esito, le segnalazioni di diversi cittadini di Atripalda condanniamo con forza e determinazione l’inefficacia dell’Amministrazione Comunale riguardo al disastroso stato d’incuria in cui sono costretti a vivere i residenti di Contrada Alvanite che, oltre a subire incancrenire e quotidiane difficoltà, oggi soffrono l’ennesima umiliazione perché totalmente abbandonati dopo le recenti e straordinarie precipitazioni nevose“. E’ quanto sostengono Tony Della Pia, segretario provinciale Prc-Fds e Antonello Alviggi del Circolo di Atripalda.
Infatti, nonostante il sufficiente periodo trascorso dalla fine dell’emergenza, ad oggi, nessuno ha operato per mettere in sicurezza le arterie di collegamento eliminando gli arbusti ad alto fusto, danneggiati dal carico della neve, e negligentemente depositati lungo i cigli della principale strada d’accesso. Evidentemente tale situazione determina condizioni d’estrema pericolosità per la circolazione pedonale e veicolare. Segnaliamo inoltre che il bellissimo parco “Sessa”, vittima di notevoli danni, ad oggi non è stato ancora oggetto di un’attenta opera di ripristino. Per quanto sopra esposto – concludono Della Pia e Alviggi – sollecitiamo il Sindaco, gli uffici competenti e l’assessore al ramo a provvedere celermente, in caso contrario ci vedremo costretti ad informare le autorità competenti“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Emergenza neve, Prc accusa: “Residenti di Alvanite abbandonati dal Comune””

  1. pino ha detto:

    dopo quasi un mese siamo ancora in emergenza, la villa comunale e di conseguenza la biblioteca sono ancora chiuse. Gli studenti in periodo di esame sono senza un luogo dove poter studiare, Atripalda sempre più a fondo con questa amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *