domenica 04 dicembre 2022
Flash news:   Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto I commercianti di via Roma con l’Amministrazione accendono le luminarie di Natale. Foto Alvanite, l’Amministrazione approva il progetto da tre milioni e 500 mila euro di rigenerazione urbana e lo candida a finanziamento “Occhio alla prevenzione”, convegno questa mattina al Comune sui rischi causati dall’utilizzo di sostanze stupefacenti e di alcol

Verso le Amministrative, Antonio Prezioso candidato sindaco per la lista «Atripalda Futura». Ecco il manifesto appello

Pubblicato in data: 10/3/2012 alle ore:13:49 • Categoria: Futuro e Libertà per l'Italia, Politica

manifesto-fliSembra prendere sempre più corpo in città una corsa solitaria di Fli, Futuro e libertà per l’Italia, con una lista intorno al progetto «Atripalda Futura», che raccoglie l’adesione di gente che non ha tessera di partito e con candidato a sindaco il capogruppo consiliare uscente, Antonio Prezioso che accusa: «Nelle manovre elettorali per le alleanze che si stanno tenendo in queste settimane, sempre all’insegna del “pallottoliere”, le varie formule che si prefigurano, registrano un grande assente: il cittadino atripaldese. Il tanto invocato cambiamento si può realizzare solo riuscendo a coinvolgere la massa distratta e assente nel dibattito. A tal proposito nelle prossime ore gli atripaldesi potranno leggere un nostro manifesto, che non reca alcun simbolo di partito, affinché chi si accinge a leggerlo lo possa fare senza alcun pregiudizio».
Ecco il manifesto con l’appello lanciato alla città.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

6 risposte a “Verso le Amministrative, Antonio Prezioso candidato sindaco per la lista «Atripalda Futura». Ecco il manifesto appello”

  1. sabino ha detto:

    STATIVI A CASA PURE VOI NON SIETE BUONI A NIENTE !!!!!!!!!!!! LISTE CIVICHE CON VOLTI NUOVI E LONTANI DALLA POLITICA SE NO NESSUNO VADA A VOTARE

  2. sergio ha detto:

    FORZA ANTONIO SIAMO TUTTI CON TE CAMBIAMO FINALMENTE QUESTO PAESE

  3. maria ha detto:

    non mi sembra che tu possa rappresentare il nuovo, anzi mi sembra che in passato tu sei stato protagonista di rotture di scissione di liste…….la tua opposizione nulla, anche tu partecipe di questo teatrino di fine consiliatura…….Atripalda ha bisogno di persone che amano il paese e cercano di amministrare non di giocare “alla politica” .

  4. DUX MEA LUX ha detto:

    Hai fatto quello che stà scritto sul manifesto, sei stato a guardare per tutti questi anni in consiglio comunale e ti sei lamentato nell’anonimato, la colpa è di chi non agisce e non fa nulla e tu nulla hai fatto.

  5. Carmela ha detto:

    Ciao Antonio ma non ti faranno fare mai il sindaco, massimo ti fanno fare il consigliere opposizione ok ciao

  6. Iris ha detto:

    …quì proprio tutti buoni a criticare e giudicare senza rendersi conto che lui, Antonio, ma anche gli altri, più o meno, hanno messo la loro faccia per Atripalda. Voi siete seduti vicino un camino mentre loro si faranno un pazzo per parare i vostri sporchi comoni, parlando in generale. Concludo dicendo solo una cosa, che Signori come Antonio Prezioso si nasce, voi che sapete solo giudicare non lo diventerete Mai. Antonio non ti abbattere, ma reagisci e fa vedere quanto vali.
    Iris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.