alpadesa
  
Flash news:   Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti A Catania lupi sconfitti per 3-1 “Alvanite Quartiere Laboratorio”, l’Amministrazione affida incarico professionale per adeguare il progetto alla variata normativa energetica Vittoria in trasferta per la Scandone: battuta per 71-82 la Stella Azzurra Roma Autovelox, psicosi tra gli automobilisti per le nuove postazioni lungo il Raccordo mentre sulla Variante il Comune incassa altre sconfitte dal Giudice di Pace Aggiudicato l’appalto dei lavori per l’ampliamento del ponte delle Filande lungo il torrente Fenestrelle ad Atripalda: progetto anti alluvioni Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato» L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0

Blitz antidroga della Polizia ad Atripalda, due arresti e 250 grammi di cocaina purissima sequestrata

Pubblicato in data: 12/3/2012 alle ore:14:13 • Categoria: CronacaStampa Articolo

arresti-per-droga-ad-atripaldaImportante operazione antidroga ad Atripalda eseguita dalla Squadra Mobile della Questura di Avellino.
Il personale della quarta sezione antidroga della squadra mobile della Questura di Avellino, diretti da Paolo Iodice e coordinati dal dottor Pasquale Picone,  infatti ha arrestato ad Atripalda due giovani pusher, Aristide Capolupo ed Elpidio Galluccio (foto), rispettivamente di 24 e 23 anni, entrambi incensurati e disoccupati, responsabili in concorso del reato di traffico e detenzione finalizzata allo spaccio. La coppia aveva allestito un avviato laboratorio per tagliare la sostanza psicotropa che puntualmente andavano a reperire nel napoletano. Consistente il quantitativo rinvenuto e sequestrato dagli investigatori, 250 grammi di cocaina purissima destinata al florido mercato locale della valle del Sabato. La droga sequestrata avrebbe consentito di ricavare oltre duemila dosi che avrebbero fruttato ai due giovani corrieri un guadagno di circa 60.000 euro.
polizia2Dalla perquisizione personale di Capolupo, invece, gli agenti lo hanno trovato in possesso di 445 euro. Di qui è scattato il controllo nell’appartamento di Galluccio. Gli agenti hanno rinvenuto nella tasca di un giubbino 4 bustine con altri 1,6 grammi di sostanza stupefacente. Nel cassetto di una culla per bambini invece, sono stato trovati due bilancini di precisione, su di uno c’era ancora dei residui di polvere bianca, un vasetto di plastica contenente sodio bicarbonato impiegato per tagliare la sostanza stupefacente e 15 guanti grandi di cellophane di cui uno presentava le dita tagliate. Dettagli che confermerebbero le tesi degli investigatori e cioé che in quell’appartamento c’era un vero e proprio laboratorio per il taglio ed il successivo di spaccio di stupefacenti. L’attività è stata personalmente seguita dai P.M. della Procura della Repubblica di Avellino Del Bene e Venezia

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “Blitz antidroga della Polizia ad Atripalda, due arresti e 250 grammi di cocaina purissima sequestrata”

  1. Luigi ha detto:

    Tra chi dorme, chi pensa al toto-sindaco e chi è distratto da qualunque cosa che non sia il sociale, la vita della nostra cittadina diventa sempre più pericolosamente invisibile. Un’accurata osservazione dei nuovi commerci e attività atripaldesi avrebbe dovuto da tempo allertare gli operatori della sicurezza e non solo.

  2. Marcello ha detto:

    ma questi due sono di Atripalda?
    io non li ho mai visti

  3. Luigi ha detto:

    Cambia qualcosa? Se nel tuo paese abitano e commerciano in droga; se nel tuo paese si aprono locali un pò strani, Marcello non crede che è ancora più pericoloso se estraei pensano che Atripalda è terra di nessuno?

  4. ALFIO ha detto:

    PER FORTUNA CHE CI STA LA QUESTURA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *