alpadesa
  
domenica 15 dicembre 2019
Flash news:   Fiamme alla formaggeria “Fior di bontà” di Atripalda: si segue la pista dolosa. Il giovane titolare Luca: «Non mi arrendo di certo e tra cinque o sei giorni riapriremo». Foto Nuovo Terminal Bus ad Avellino da questa mattina nel piazzale dello stadio Partenio-Lombardi “Christmas Shopping” domani in via Roma ad Atripalda: artisti di strada, Villaggio di Babbo Natale e Street food Negozio in fiamme nella notte lungo via Fiume ad Atripalda: indagano i Carabinieri Prima vittoria in Appello per il Comune di Atripalda sulle multe da autovelox installato lungo la Variante Maltempo, chiuso di nuovo ponte delle Filande Natale 2019, domani seconda Notte Bianca in piazza Umberto e via Manfredi. Foto Us Avellino, pagati gli stipendi ai tesserati Doppio appuntamento di Natale della Misericordia di Atripalda Videosorveglianza ad Atripalda, l’associazione “La Verde Collina” incalza l’Amministrazione per installare telecamere nelle contrade rurali

Verso le Amministrative, si mobilita la fondazione del governatore del Lazio Polverini: in campo Fabiola Scioscia con “Città Nuove”

Pubblicato in data: 18/3/2012 alle ore:09:30 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

fabiola-sosciaCittà Nuove, la fondazione del governatore del Lazio, Renata Polverini, si mobilita anche ad Atripalda. Verso le amministrative scende in campo Fabiola Scioscia (foto), da alcuni mesi subentrata in consiglio comunale per effetto delle surroghe. La fondazione “Città Nuove” si mette in moto anche in provincia di Avellino. Ad Atripalda l’avvocato Fabiola Scioscia sta lavorando ad un interessante aggregazione per formare una sezione della fondazione creata dalla Governatrice della Regione Lazio, Renata Polverini. L’obiettivo è quello di proiettarsi verso le future elezioni comunali nella cittadina del Sabato. Citta’ Nuove infatti sta partecipando alla competizione elettorale in centinaia di comuni italiani poiché nasce con un fine ben preciso: quello di avvicinare alla politica tutte quelle persone che si muovono nell’ambito del volontariato, della politica locale, dell’associazionismo spontaneo al servizio dei più deboli, del vasto mondo dei piccoli imprenditori e delle cooperative di produzione, delle donne e degli uomini che hanno a cuore il proprio territorio.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

16 risposte a “Verso le Amministrative, si mobilita la fondazione del governatore del Lazio Polverini: in campo Fabiola Scioscia con “Città Nuove””

  1. Ardito ha detto:

    “Datemi una sigla e vi solleverò il mondo”.

    Questo sembra essere lo slogan delle future elezioni comunali di Atripalda. Se si leggessero i giornali senza sapere quanto sia grande la nostra cittadina molti potrebbero pensare di stare a Milano, con un proliferare di sigle mai viste prima.

    Ma come mai molti si ricordano di “fare politica” solo un mese prima delle elezioni, mentre per l’intera durata della consiliatura non prendono mai l’iniziativa di proporre qualcosa di interessante per il bene dell’intera collettività??

    Già immagino uno dei temi di questa campagna elettorale….gli scavi archeologici e la Dogana dei Grani…..ma per 5 anni chi si interessato di affrontarli e risolverli???

  2. Alberto Alvino ha detto:

    Ardito: HAI COLPITO NEL SEGNO.

    Alberto Alvino

  3. Nappo Carmela ha detto:

    Ciao ma Fabiola Scioscia era la stessa ragazza di 5 anni fa che si era canditata che fine è fatto non la vedevo da allora be se si vuole cadidare di nuovo io le faccio tanti auguri pero non ci facciamo vedere solo ogni 5 anni ok seno la gente come fa a conoscere le persone che si vuole candidare seno la gente si dimentica quanto vede a volte ok ciao

  4. Annibale ha detto:

    Polverini? AEEEEEE

  5. Dubbioso ha detto:

    Ma chi èèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè

  6. Cittadino ha detto:

    Quanti affermano che in politica non vi sono volti nuovi riflettessero, questa bella simpatica ragazza impegnata nel: volontariato, nell’associazionismo sociale, nell’imprenditoria, nelle cooperative di produzione, nella difesa del territorio, nonché nella sua prestigiosa professione di avvocato è la dimostrazione del contrario. Credo che nei prossimi giorni avremo modo di conoscere il suo programma elettorale per la risoluzione dei problemi di Atripalda, con l’auspicio che avvenga quanto prima, le anticipo il mio voto.

  7. Antonio ha detto:

    altro partito ? la devono finire di aspettarsi soldi al danno delle masse !POLVERINI ? PENSASSE ALLA MONNEZZA CHE NON RIESCONO A TOGLIERE DA ROMA CITTA’ ! QUESTA GENTE NON è NESSUNO ,IN QUANTO NESSUNO LI RICORDERA’ MAI PER COSE POSITIVE ! RITIRATEVI E LASCIATE PERDERE IL BENE PUBBLICO , NON è CASA VOSTRA !

  8. Ma chi sì ?? ha detto:

    Ailloc a nata …….

  9. Lucio ha detto:

    Cittadino? O padre della brillante avvocato? Smettiamola! La politica e’ una cosa seria!
    E lei direttore la smetta di censurare o addirittura non pubblicare i miei commenti

  10. direttore ha detto:

    Sempre che non siano offensivi

  11. galeazzo ha detto:

    povera atripalda…

  12. Luigi ha detto:

    Ognuno scrive solo per il piacere di criticare. Qualcuno addirittura critica senza nemmeno conoscere il soggetto. Lo so che siamo tutti molto “incazzati” ma non dobbiamo sparare contro tutti e tutto per colpire una parte. Non sto difendendo l’Avvocato donna, che non conosce nemmeno di vista, ma dico che siamo tristi e inutili se non cerchiamo anche di esprimere qualche idea costruttiva. Sforziamo tutti le meningi e proviamo ad arrivare dove tanti “politici” atripaldesi , per anni, non sono riusciti. Coraggio solo così si può togliere la poltrona che quasi tutti tengono stretta con molto forza.

  13. james ha detto:

    1) la donna in questione ha 31 anni e non 26.
    2) non è un avvocato ne quanto meno laureata in giurisprudenza

    La mia domanda è: Siete disposti anche a mentire sull’identità di una persona e sugli studi che ha fatto (in questo caso diploma di ragioneria se nn sbaglio) per far si che prenda 1 o 2 voti in più ?

    Che vergogna !!! Dovreste essere tutti radiati dall’ordine dei giornalisti se siete abilitati !!!

  14. galeazzo ha detto:

    x james,sei stato grandissimo,condivido in pieno le tue parole!

  15. Cittadino ha detto:

    Se quanto riportato nel post 13 risponde al vero esprimo tutto il mio sdegno per essere stato indotto in un errore di valutazione. Non perché sia portato a dare un valore ai titoli a prescindere, ma definirsi o definire una persona avvocato è appropriazione indebita di titolo accademico e professionale e prefigura il reato di abuso di credulità popolare. Questo modo di fare, certamente figlio dei tempi che Atripalda attraversa, non depone a favore di chi si presenta pubblicamente sulla scena politica per ottenere vantaggi, in questo caso voti, carpendo la buona fede dei cittadini che non conoscono direttamente i soggetti che si propongono. In assenza di una rettifica o smentita l’unico aggettivo che l’autrice, o chi per lei si merita è: VERGONA!!!

  16. Fabiola Scioscia ha detto:

    Buongiorno a tutti!! Questa è la mia terza smentita, non sono ancora avvocato spero di diventarlo presto!! mi dispiace james ti sei nuovamente sbagliato/a! La mia età non è mai stata nascosta sono nata il 06/11/80! Fortuntamente non ho bisogno di mentire per avere come dici tu 1/2 voti! Sono una ragazza con una grande dignità e di questo sono molto fiera!! Se qualcuno vuole altri chiarimenti io ci sarò sempre!! Buona giornata a tutti :-) Se volete votate!!! ;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *