- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Verso le Amministrative, la nota di Luigi Caputo (Prc-Fds)

palazzo-civico-comune-municipio-3Le ultime esternazioni del sindaco Laurenzano rappresentano un manifesto populista, del populismo peggiore, proprio di chi si sente investito di una missione e non di un mandato. Atripalda non ha bisogno di salvatori della patria e tale ruolo in ogni caso non può essere rivestito da Laurenzano, il cui bilancio amministrativo è fallimentare: una città ancora priva del nuovo strumento di programmazione urbanistica, con la qualità dei servizi ulteriormente regredita, la raccolta differenziata praticamente distrutta, le poche forme di partecipazione annullate (comitato di quartiere di Alvanite), il tutto con il corollario di alcune perle tragicomiche (come la vicenda del mercato settimanale e le sue appendici giudiziarie). Invece di parlare di questi elementi imbarazzanti, il sindaco, rocambolescamente giunto alla conclusione del proprio mandato, preferisce continuare ad atteggiarsi a vittima di un non meglio precisato “sistema dei partiti” che lo avrebbe utilizzato e abbandonato, laddove emerge, da parte sua, un uso quanto meno disinvolto delle istituzioni. A questo punto ci chiediamo e lo chiediamo in particolare ad alcune formazioni che si collocano a sinistra, come sia possibile rinunciare a perseguire un’alternativa a questo stato di cose per continuare a mantenere un’interlocuzione con un personaggio che, con il suo qualunquismo e il disprezzo verso i partiti come tali, rivela una cultura strutturalmente di destra, quanto di più lontano occorra ad Atripalda per risollevarsi dall’attuale situazione critica.


Luigi Caputo
PRC/FDS Atripalda

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: