alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Costituito l’ufficio di progettazione per l’intervento di sistemazione idraulica e idrogeologica del Vallone Testa ad Atripalda: 980mila euro a disposizione

La Sidigas Pallavolo Atripalda perde 3-0 contro Castellana. I biancoverdi salutano la serie A2

Pubblicato in data: 1/4/2012 alle ore:20:39 • Categoria: Pallavolo, Sport

sidigas-catellanaSconfitta amara per la Sidigas Pallavolo Atripalda che torna in serie B1 solo dopo un anno dalla storica promozione in serie A2. A condannare i lupi, oltre alla sconfitta casalinga contro Castellana, i risultati provenienti  dagli altri campi. Lo fa sì con amarezza ma con la dignità di chi ci ha sperato fino alla fine nella salvezza. Pochi spettatori presenti sugli spalti. Non ha funzionato l’appello della società di stringersi tutti intorno alla squadra. Riguardo alla partita Atripalda non c’è stata mai attaccata. Castellana ha fatto valere la sua netta superiorità. I parziali la dicono lunga sull’andamento della gara. La Sidigas non è riuscita mai ad opporsi al dominio dei pugliesi apparsi troppo forti per la squadra vista nell’ultimo periodo. Atripalda saluta la serie A2 con una giornata di anticipo rendendo inutile la trasferta di Pasqua a Sora. Gli errori in questa stagione  sono stati tanti a partire dall’inizio e del brutto girone d’andata giocato senza l’opposto titolare. Con l’inizio del girone di ritorno tutti si erano illusi per la serie positiva dei lupi culminata con la vittoria a Città di Castello. Dopo il buio totale  con l’infortunio di Nemeth. La squadra non è riuscita a reagire più. E la retrocessione è stata solo una lenta agonia. Analizzando le ombre della stagione emerge l’assenza del pubblico che nel bene e nel male non è stato un fattore determinante. Non si è sentito una volta incitare la squadra di mister Marolda prima e Lorenzoni poi , sembrava un pubblico da teatro che non è stato quell’arma in più che tutti si attendevano. Ed ora si torna in B1.

SIDIGAS ATRIPALDA – BCC-NEP CASTELLANA GROTTE 0-3 (17-25, 16-25, 18-25)

SIDIGAS ATRIPALDA
Bruno 1, David 1, Coppola (L), De Paula 13, Cuomo 4, Libraro, Nemeth 4, D’avanzo 1, Paris 1, Gallotta 7, Scialò 4, Mor 1. All. Lorenzoni.
BCC-NEP CASTELLANA GROTTE
Cazzaniga 12, Elia 7, Ricciardello, Falaschi 4, Castellano 12, Salgado 7, Maric 14, Cicola (L). Non entrati Rinaldi, Torre, Milushev, Giosa. All. Di Pinto.
ARBITRI: Bassan, Prati. NOTE – durata set: 20′, 22′, 24′; tot: 66′.
Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Pallavolo, Matera espugna il PalaDelMauro. Totire costretto a giocare con giovanissimi per l’indisponibilità di tre titolari

Gara in salita per i biancoverdi costretti a rinunciare all'impiego di ben tre titolari, Aprea, Valsecchi ed il libero Cortina Read more

Pallavolo, oggi in campo contro Matera: Atripalda pronta a riprendere la marcia

Si torna alla pallavolo giocata in attesa della fumata bianca nel cambio societario. Questo pomeriggio, ore 18, al PalaDelMauro la Read more

Pallavolo, aria di smobilitazione in casa Sidigas Hs Avellino Atripalda. Squadra partita stamani alla volta di Milano, domani in campo grazie ad Hs

E' sempre più aria di smobilitazione in casa Sidigas Hs Pallavolo Avellino Atripalda. Dopo l'addio dell'opposto Milan Bencz, va via Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “La Sidigas Pallavolo Atripalda perde 3-0 contro Castellana. I biancoverdi salutano la serie A2”

  1. errico ha detto:

    Ma per favore, ma veramente pensavate che questa squadra potesse anche tramite play-out rimanere in A2? MA MI FACCIA IL PIACERE…

  2. massimo ha detto:

    quando lo spettacolo e scarso state sicuri che il pubblico non applaude mai !! e’ stato sbagliato tutto fin dal primo giorno una squadra senza idendita !!ora e finita e meno male !!

  3. Salvatore ha detto:

    Non lamentiamoci del pubblico. Personalmente ho visto tutte le partite casalinghe ed in tribuna c’era sempre gente che soprattutto ad inizio campionato seguiva la squadra. Rigurado a: “non si è sentito una volta incitare la squadra”. E’ vero, ma come dargli torto. Si è capito da subito che non eravamo in grado di disputare un campionato di A2 dignitoso (e non per colpa dei giocatori). Per fortuna ora è davvero finita. Speriamo almeno in un “sereno” futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *