alpadesa
  
domenica 16 giugno 2019
Flash news:   Abellinum Pride, marcia arcobaleno di festa e denuncia: sfilano in duemila. Il sindaco di Atripalda: «un passo in avanti per abbattere i muri della solitudine e dell’indifferenza». FOTOSERVIZIO Abellinum Pride, le madrine Eva Grimaldi e Imma Battaglia: «ci vuole coraggio in provincia, siamo qui per far progredire il nostro Paese dove manca una legge contro l’omofobia». FOTO Atripalda Volleyball, a lavoro per programmare la prossima stagione di serie B Scontro in Consiglio sul Rendiconto 2018 in rosso, sindaco nel mirino dell’opposizione. Mazzariello: “rimetta la delega sul Bilancio” e Landi: “ennessima diffida prefettizia che danneggia l’immagine dell’Ente mentre primo cittadino e assessore Urciuoli nei comuni di dipendenza lavorano per non prenderne”. FOTO Cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l. Alla festa di Sant’Antonio appare un topo in piazza Umberto. FOTO Tanti fedeli ieri alla processione di Sant’Antonio dopo l’omelia del parroco “barricadero” Don Fabio. Stasera sul palco bottari e il comico Giuffrida. FOTO Chiudono negozi per la crisi e protestano i residenti, piazza Cassese a rischio desertificazione Consegnate le onorificenze al Merito della Repubblica, anche Atripalda premiata Così non va – Buche, dislivelli e asfalto colabrodo in via Scandone, via Di Ruggiero e via Capozzi. FOTO

Amministrative 2012, prima lista presentata da Emilio Moschella con “Api – Alleanza per Atripalda”

Pubblicato in data: 3/4/2012 alle ore:11:15 • Categoria: Politica, Api - Alleanza per l'Italia, Lista "ApI - Alleanza per Atripalda"Stampa Articolo

lista-api-moschellaPrima lista presentata per le Amministrative di maggio, “Api – Alleanza per Atripalda” con candidato sindaco Emilio Moschella. A lato l’elenco di tutti i candidati. “Una lista fatta in ventiquattro ore, dopo il veto sul mio nome – dichiara Moschella – tutti atripaldesi per l’orgoglio della città“.
Ecco i candidati:
Emilio Moschella – candidato Sindaco

Sarno Luca, Avellino 14/04/1992

Corcione Aniello Atripalda 13/06/1991

Testa Assunta Atripalda 10/101991

Cocchia Carmine Atripalda 28/11/1975

Petrillo Enrico Avellino 05/11/1981

Venezia Luisa Atripalda 26/10/1976

Margignetti Elio Manocalzati 11/12/1959

Spina Ciro Atripalda 01/11/1990

Pepe Christian Atripalda 04/11/1990

Montone Vincenza Avellino 20/05/1964

Gaeta Loredana Avellino 10/08/1978

Nigro Andrea Avellino 11/04/1990

Spagnuolo Stefano Atripalda 07/12/1960

Gisi Anna Benevento 10/11/1954

De Franco Alessandro 15/08/1980

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 risposte a “Amministrative 2012, prima lista presentata da Emilio Moschella con “Api – Alleanza per Atripalda””

  1. CITTADINO ATRIPALDESE ha detto:

    Più che una lista elettorale sempre la convocazione per l’UNDER 21 …AHAHAH ma non era meglio ritirarsi?

  2. Roberto ha detto:

    C’è un errore sono 15 non 14!!

  3. Scassacocchio ha detto:

    Nella ressa per rappresentare “l’orgoglio della città” da 14 nella premessa diventano 15 nella lista: Emilio, Emilio.

  4. GIANLUCA ha detto:

    come ben noto ..tutte persone di un certo spessore politico!!! AHAHHAHAHAHAHHAHHAAHHA

  5. ANTONIO CONCORDIA ha detto:

    io metto anche nome e cognome perchè non ho problemi a parlare con gli altri.

    Per stare in politica bisogna essere “colti”,motivati, cazzuti e con ideali seri e ben precisi. Questa è una lista dove c’è gente che non sa nemmeno il significato della parola politica.Dovrei affidare la mia città a voi? Ma stiamo scherzando?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *