alpadesa
  
Flash news:   Festeggiamenti Maria Santissima del Carmelo, il messaggio di Don Ranieri alla Città: “c’è bisogno di rinnovamento di stili di vita, abitudini di vita sociale, religiosa e spirituale” Diciott’anni Gian Marco Del Mauro, auguri L’associazione ACIPeA alla ribalta degli appuntamenti estivi Festeggiamenti Maria Santissima del Carmelo, domani messe in piazza Umberto I ad Atripalda con il vescovo Aiello Lavori a singhiozzo nel fiume Sabato, la protesta dell’ex sindaco Andrea De Vinco: «vanno finiti al più presto perché il corso d’acqua rappresenta l’immagine e la storia della città» Furti ad Atripalda, l’ex consigliere Luigi Caputo (Prc) attacca: “Ladri di biciclette e ladri di futuro. Amministrazione assente, evanescente e impalpabile” Us Avellino, Salvatore di Somma e Piero Braglia alla guida del nuovo progetto tecnico Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“

Verso il voto, la segreteria provinciale dell’ApI preannuncia ricorso al Tar per chiedere l’esclusione della lista di Laurenzano

Pubblicato in data: 4/4/2012 alle ore:14:08 • Categoria: Api - Alleanza per l'Italia, Politica

alleanza-per-atripaldaPossiamo rassicurare gli amici che cercheremo nelle sedi opportune, ovvero il TAR, di tutelare i nostri candidati e di fare rispettare le regole dettate dalle leggi. Permettere il superamento dei paletti posti dalle norme è sempre un pericolosissimo segnale di degrado democratico. La legge è uguale per tutti e come diceva Orwell, nella fattoria non possono esserci animali “PIU'” uguali di altri. Quindi vi annunciamo che stamane abbiamo dato mandato ai nostri legali di fiducia per presentare ricorso al TAR di Salerno; tale ricorso viene proposto per ottenere l’esclusione della lista “Patto Civico per Atripalda” dalla competizione amministrativa del 6 e 7 maggio 2012.

Cordialità.
Gaetano Musto
Segreteria Provinciale API-Alleanza per l’Italia

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Verso il voto, comizio di chiusura “Uniti per Atripalda”. Gli interventi del Presidente De Mita, Spagnuolo e Tuccia

Comizio di chiusura per la lista "Uniti per Atripalda" Dopo gli interventi del capolista Luigi Tuccia e del candidato a Read more

Il gruppo civico “Progetto Atripalda” spiega la mancata presentazione della lista con candidato sindaco Tony Troisi ed attacca Sel e l’ex onorevole Alberta De Simone

Il gruppo civico "Progetto Atripalda" esprime il suo rammarico per la mancata presentazione della lista "Noi per Atripalda" che aveva Read more

Il sondaggio/Verso le Amministrative, i lettori di AtripaldaNews bocciano i nove potenziali candidati sindaci

Bocciati tutti e nove i potenziali candidati sindaci che si erano proposti per la corsa alle comunali di Atripalda. E' quanto pensano i Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

16 risposte a “Verso il voto, la segreteria provinciale dell’ApI preannuncia ricorso al Tar per chiedere l’esclusione della lista di Laurenzano”

  1. MIMMO ha detto:

    bravi x questo vi voterò prima di tutto trasparenza e legalità. e poi un consiglio a chi si vuole cimentarsi in queste cose imparatevi un po di regole se no statevene a casa.

  2. Antonio ha detto:

    Haaaaa questa e bella moschella trasparenza e legalità aaaaasaaa e ancora aaaaasaaaaa

  3. colombo ha detto:

    Piace vincere facile eeeeeeeeehhhhh. ma che razza di partito siete se non vi confrontate con gli altri partiti e non siete sicuri che la maggior parte del popolo vi ha scelto. Se poi a voi piace così io lo ritengo veramente un gesto codardo, e figurati se vi darò il mio voto.

  4. Lupone70 ha detto:

    BRAVO MUSTO, SOLO PER QUESTO MERITATE IL VOTO!

  5. FERDINADO ha detto:

    Ma almeno i voti delle vostre famiglie li prenderete???????????????????????

  6. massimo ha detto:

    grande segretario musto siamo tutti con te !!! legalita’ ecco quello che ci vuole !! moschella avra’ i voti di tutta la mia famiglia !!!

  7. lapalisse ha detto:

    Se esiste una regola va rispettata. Se alle 12 vanno consegnate le liste con gli allegati, bisogna attenersi.
    Il mondo è regolamentato da norme, che vanno applicate, non discusse.
    Chi fa politica, a maggior ragione, deve essere il primo.
    E chi ne chiede il rispetto non dove apparire fastidioso o puntiglioso; chiedere il rispetto della Legge è un obbligo che deve accomunare tutti i cittadini

  8. raffy ha detto:

    io voto moschella !!! e’ il consigliere comunale piu disponibile che c’e’ e’ l’unico che ti ascolta senza andare di fretta !!!!!

  9. glauko68 ha detto:

    molto carino…. http://www.orticalab.it/Pdl-Partito-democratico-di
    Grande Laurenzano!!

  10. natalino ha detto:

    come cittadino ringrazio l’api per quello che sta facendo per riportare l’ordine e la legalita !! ma come elettore sono sicurissimo che la lista inquisita con tutti i ” simpaticoni ” che la compongono non la teme nessuno !! e’ un flop !! il centrodestra e’ abituato ai flop ad atripalda !!!

  11. roberto ha detto:

    PER CHI VUOLE VERAMENTE IL BENE DI ATRIPALDA MOSCHELLA A VITA.

  12. Gaia ha detto:

    Siete sempre sbadati tanto che a livello nazionale Luigi Lusi deputato contabile della margherita di Rutelli pare abbia distratto alcuni miliardi dalle casse del partito e Rutelli, quando ciò accadeva, era distratto. Avete lavato i panni in Arno e siete diventati coloro che vogliono far rispettare “le regole della legge”. Il rispetto della legalità è l’anima della democrazia. Vi vantate di qualcosa che va fatta per dovere, non per farlo sapere.

  13. EX PDL ha detto:

    si preannunciano centinaia di “colombe” pronte a volare su Alvanite….la storia si ripete dopo le statue dei santi….

  14. anto ha detto:

    Sinceramente penso che le critiche servono a poco, molto poco,la politica, le alleanze e le contraddizioni che l’accompagnano non hanno regole!!! ne legali, ne oneste, ne pulite..Basta leggere i giornali e ascoltare i telegiornali..stiamo assistendo a illegalità quotidiane ove tutti sapevano e hanno mangiato per anni ed anni, ora nessuno conosceva, ne sapeva?! secondo voi cosa possiamo aspettarci all’interno di una piccola cittadina, come Atripalda, ove c’è crisi economica, pochi servizi e poca voglia di lavorare ? nessuno potrà recuperare gli errori che ci portiamo avanti da anni..la figura del sindaco è solo un “burattino”…i cui fili vengono gestiti e tirati dagli altri…da chi ci stà intorno..Ci vogliono persone preparatissime, con spirito d’iniziativa pura e leale…con pochi interessi e che abbiano voglia di costruire qualcosa di veramente importante per aiutare Atripalda a rinascere. Mi dispiace,ma penso che al di là della disponibilità la lista del’API e forse anche per altre sia composta da persone poco preparate sia legalmente che amministrativamente.

  15. Anonymous ha detto:

    Cari signori e signore se cosi posso definirvi !!! Moschella non e che sia chi sa’ che, ma senza dubbio e sempre meglio di laurenzano medico che pensa esclusivamente hai suoi affari, poi per non parlare del resto !! > Almeno Moschella ha avuto il coraggio di creare una lista dal nulla con gente che viene dal popolo non con gente che ha gia’ la pancia piena!!! questo e il problema ad atripalda le cose vanno cosi, almeno Moschella tenta di far girare un po la frittata e mettendo almeno gente nuova e soprattutto gente non raccomandata e amica di qualcuno.!!!
    Conludendo ditemi laurenzano e tutti gli ex sindaci, cosa hanno fatto per atripalda!!! Vale la pena cambiare no…!

  16. santuzzo ha detto:

    Io al posto delle colombe proporrei delle magliette con la margherita oppure delle cravatte firmate Moschella con lo stemma dell’API. FORZA MOSCHELLA e come sigla la canzone di D’ALESSIO Non mollare mai. GRANDE EMILIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *