alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Costituito l’ufficio di progettazione per l’intervento di sistemazione idraulica e idrogeologica del Vallone Testa ad Atripalda: 980mila euro a disposizione

Flirt tra professore e alunna 15enne, arrestato docente dell’Imbriani

Pubblicato in data: 11/4/2012 alle ore:12:05 • Categoria: Cronaca

scuola2Flirt tra professore e alunna, arrestato docente dell’Imbriani. Stamani al termine di una complessa attività investigativa coordinata da questa Procura della Repubblica, il personale della Squadra Mobile della Questura di Avellino ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di C.M., classe ’64, docente presso l’Istituto di istruzione secondario di Avellino. C.M. è gravemente indiziato del delitto di cui agli art.81 c.p.v. e 609 quater c.1 nr.2 c.p. per aver compiuto atti sessuali con l’alunna minorenne. L’indagine, avviata nella metà del mese di marzo, è stata attentamente seguita dalla Procura della Repubblica e condotta con professionalità e riservatezza dagli uomini della Squadra Mobile che si sono avvalsi, oltre che dei tradizionali sistemi investigativi, anche di attività tecniche di captazione di conversazioni richieste dall’Ufficio inquirente al GIP del locale Tribunale. Gli elementi acquisiti nel corso delle indagini, tempestivamente vagliati dal locale GIP Dott. Antonio Sicuranza che ha adottato la misura, hanno comportato l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare nella forma più grave, la custodia in carcere. Gli ulteriori elementi raccolti in sede di esecuzione della misura custodiale sono tutt’ora al vaglio di questa Procura. L’uomo, in attesa di essere interrogato dal GIP, è stato associato presso la casa Circondariale di Avellino.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dalla libertà vigilata alla casa lavoro: due anni al trentenne autore di centinaia di truffe online

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino nei confronti di Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Flirt tra professore e alunna 15enne, arrestato docente dell’Imbriani”

  1. Mattia Assandri ha detto:

    Per quanto l’argomento possa esse interessante non è molto professionale per una testata registrata come giornalistica ripubblicare quello che sembra proprio il comunicato della Procura (cosa piuttosto evidente dal passaggio “seguita da questa procura”) data l’abbondanza di termini e citazioni dell’ambito legale totalemente incomprensibili dai comuni cittadini.

  2. Antonio ha detto:

    Da comune cittadino le rispondo che l’articolo e’ piu’ che comprensibile!!!… La scuola dell’obbligo , penso, l’abbiano cconseguita in molti !!!…abbi piu’ fiducia nel prossimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *