alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532

Città di Atripalda si prepara per il match contro Città de la Cava, il tecnico Carmine Amato: “Non giocheremo sulla difensiva, faremo bene”

Pubblicato in data: 13/4/2012 alle ore:14:11 • Categoria: Calcio, Sport

carmine_amatoIl ritorno in campo dopo la sosta offre al Città di Atripalda un impegno proibitivo. I sabatini andranno a far visita al Città de la Cava, intenzionato a non mollare la presa sul secondo posto in ottica play-off. Al “Simonetta Lamberti” servirà l’impresa per portare a casa un risultato positivo, che spianerebbe la strada verso la salvezza. Mister Amato ha tenuto alta la concentrazione durante la lunga pausa, ma in particolar modo nella settimana di avvicinamento alla sfida contro la formazione allenata da Pietropinto. Il trainer di Marigliano ha preparato con dovizia di particolari la trasferta in terra metelliana, apportando i dovuti accorgimenti volti a dare filo da torcere ad una squadra che viaggia con una media di quattro gol a partita negli ultimi cinque turni casalinghi, vantando non a caso il miglior attacco del torneo. Al cospetto della macchina da gol cavese Carmine Amato non ha alcuna intenzione di alzare le barricate: “Non fa parte della mia mentalità impostare una partita sulla difensiva. La squadra ha assunto una precisa identità che la porta a giocare a viso aperto contro chiunque. Preparare una partita pensando prima di tutto a non prenderle potrebbe rivelarsi pericoloso. Affronteremo la gara con umiltà e tanta voglia di far bene“. L’ex portiere dell’Avellino ha le idee chiare su come la propria squadra dovrà prepararsi al rush finale: “Dovremo vivere alla giornata. Ci attendono tre finali, alle quali dovremo pensare volta per volta. Per noi sarebbe deleterio stilare tabelle di marcia. Il mezzo passo falso col Due Principati dovrà servirci da lezione in tal senso. Commetteremmo un grosso errore se iniziassimo a guardare troppo lontano“. Gli attestati di stima della società verso il suo operato non lo hanno lasciato indifferente. Carmine Amato replica al direttore generale Walter Iannaccone, che lo ha blindato per la prossima stagione: “Fa piacere constatare attraverso il giudizio degli altri di aver svolto un buon lavoro. Ringrazio la società per avermi dato questa opportunità. Il futuro per ora può attendere, ma posso dire di non aver alcun problema a proseguire questa esperienza anche il prossimo anno. Ci sono tutti i presupposti per costruire qualcosa di importante“.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Cartelle pazze, il sindaco Spagnuolo chiede scusa ai contribuenti e spiega l’errore tecnico. Parlano anche i responsabili degli Uffici Tributi e Patrimonio. Guarda la Video Intervista

Cartelle pazze in arrivo dal Comune, il sindaco Spagnuolo chiede scusa ai contribuenti atripaldesi. Dopo le proteste di molti cittadini Read more

Città di Atripalda, il direttore generale Walter Iannaccone:”Amato in panchina una vera e propria svolta”

Giorni di intenso lavoro sul campo per il Città di Atripalda che sta ricaricando le pile in vista dello sprint salvezza. Read more

Città di Atripalda, ingaggiato il centrocampista Antonio Magno

L'A.S.D. Città di Atripalda Calcio rende noto l'ingaggio di Antonio Magno, centrocampista classe '92. Magno proviene dalla Primavera del Frosinone, Read more

Città di Atripalda, Walter Iannaccone (ds) traccia il bilancio del 2011 e rilancia: “Fiducia in Montanile, ora guardiamo al mercato”

Ultimi giorni dell'anno di intenso lavoro per il Città di Atripalda che si è ritrovato al "Valleverde" dopo il rompete Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *