alpadesa
  
sabato 19 ottobre 2019
Flash news:   Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi»

Ciclismo, inizio di stagione bagnato per gli Amatori della Bici a Sorrento

Pubblicato in data: 16/4/2012 alle ore:19:23 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

visconti-decicco-depascaleAcqua, freddo e vento ma non siamo sulle Ardenne o alla Rubaix, si è pedalato sulla costiera sorrentina, quella che la tradizione vuole baciata dal sole sempre. Il Circolo Amatori della Bici di Atripalda ha deciso di inziare la stagione agonistica con una delle poche granfondo del centro-sud Italia: il Giro della Penisola Sorrentina e Amalfitana. Anche se il coriaceo Visconti aveva già preso parte alla Randonnè di marzo, quest’anno il Circolo del presidente Alvino, è fortemente in ritardo sulla tabella degli allenamenti e quindi delle gare. Per motivi di carattere personale e climatico la truppa giallo-blu ha iniziato a correre solo a Sorrento, domenica scorsa. La gara prevedeva partenza ed arrivo, dopo 110 km, a S. Agata dei due golfi, ameno paesino sulle alture della penisola sorrentina. Le prime gocce di pioggia cadono nei primi chilometri mentre il gruppo era in fase di studio. Il maltempo ha deciso di accanirsi sul plotone proprio nel tratto più critico del tracciato ossia la discesa da Agerola: 12 km a picco sul mare, di fronte all’isola del Gallo e allo scenario mozzafiato che i ciclisti, intenti a tirare con sagacia le leve dei freni, non hanno avuto modo di ammirare. La gara che prevedeva altre asperità quali Praiano, Picco S. Angelo e S. Agata, è stata alla fine dominata dal ciclista molisano Tommaso Elettrico che ha messo in fila rispettivamente Colletta e Borrelli. Tra gli atripaldesi, oltre a Visconti, hanno concluso la gara anche De Pascale e De Cicco. Oltre 200 i ritirati. Dopo questa eroica gara, in vista della Novecolli di maggio, un’altra trasferta aspetta la truppa irpina: si tratta della Granfondo della provincia BAT in terra di Puglia, in programma domenica prossima.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *