alpadesa
  
domenica 20 ottobre 2019
Flash news:   Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e vigili per Palazzo Parulli. FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto

Pauroso incidente nella notte, conducente denunciato dai Carabinieri di Atripalda per guida sotto l’effetto di droga. Grave l’amico che era in macchina

Pubblicato in data: 20/4/2012 alle ore:09:53 • Categoria: CronacaStampa Articolo

pronto-soccorso-citta-ospedaliera-avellinoPauroso incidente nella notte, conducente denunciato per guida sotto l’effetto di cocaina. I militari della Stazione Carabinieri di Atripalda sono intervenuti in via Orni del Comune di Manocalzati, perun sinistro stradale che aveva coinvolto una sola autovettura, una Fiat 500, che, dopo essere fuoriuscita dalla sede stradale, aveva finito la sua corsa contro un parapetto in ferro. Sia il conducente che i 3 trasportati sono stati subito soccorsi dal personale del 118 e trasportati presso l’azienda ospedaliera S. G. Moscati di Avellino (foto). Là il personale medico e sanitario ha dimesso il conducente e due dei passeggeri con dei semplici traumi giudicati guaribili in pochi giorni, mentre il terzo passeggero, un 25enne dell’hinterland avellinese, è stato ricoverato in prognosi riservata per un brutto trauma cranico e addominale.
I successivi esami clinici e di laboratorio condotti dai medici del Moscati, chiaramente su esplicita richiesta dei carabinieri, sul conducente, un irpino di 48 anni, ha accertato che lo stesso s’era posto alla guida di quel veicolo in stato di alterazione psicofisica derivata dall’uso di sostanze oppiacee e cocaina. Per tale motivo, l’uomo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino per il reato previsto dall’art. 187 del Codice della Strada (guida sotto l’influenza di stupefacenti), nonché segnalato alla Prefettura di Avellino ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90, quale persona dedita all’uso personale di droga.
Scattano poi in automatico il ritiro della patente di guida dell’uomo e il sequestro penale dell’autovettura.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *